NBA Playoff | In gara 2 i Boston Celtics suonano la carica sui Miami Heat

Pianetabasket.com SPORT

Boxscore: 29 Butler, 14 Oladipo e Vincent, 11 Herro per gli Heat; 27 Tatum, 24p+9r+12as Smart, 24 Brown, 19 Williams, 10 Horford e Pritchard per i Celtics.

I Celtics temporeggiano e controllano tranquillamente il loro vantaggio e portano persino il distacco a +34, metre gli Heat perdono per infortunio PJ Tucker.

Improvvisamente fermati dalla difesa di Boston, gli Heat si incartano in attacco mentre Tatum e Brown vedono aprirsi gli spazi per le penetrazioni al ferro. (Pianetabasket.com)

Su altri media

PJ Tucker ha ricevuto un colpo al ginocchio nel corso del primo quarto di gara-2 contro i Boston Celtics e, dopo aver provato a stringere i denti per rimanere in campo, ha dovuto alzare bandiera bianca nella ripresa, tornando negli spogliatoi senza più rientrare sul parquet. (La Sicilia)

Non da meno Brown (24 pt, 8 rimbalzi), mentre Smart ha addirittura sfiorato la tripla doppia (24 pt, 12 assist, 9 rimbalzi). uidata da Jayson Tatum e Marcus Smart, Boston ha battuto Miami a domicilio (127-102) pareggiando la serie nella finale della Eastern Conference. (La Sicilia)

A Est perfetto equilibrio in finale (1-1) dopo gara 2, con i Celtics che vanno sotto 18-8 in apertura ma poi chiudono il primo tempo sul +25 (70-45). Tatum firma 27 punti, 24 a testa per Smart e Brown MIAMI (STATI UNITI) (ITALPRESS) - Miami scatta veloce ma poi Boston prende in mano la partita e sbanca la FTX Arena. (Tiscali)

Entrato nel protocollo anti-Covid della NBA l'esperto lungo, che ha avuto un ruolo chiave nella serie precedente contro i Bucks, è stato costretto a saltare Gara 1, persa contro gli Heat di undici lunghezze (Pianetabasket.com)

A Miami, infatti, i Celtics toccano anche il +34 in un match completamente dominato e pareggiano la serie sull’1-1. A fare la differenza è il tiro da tre punti: Boston conclude 9/11 dalla lunga distanza in uno strepitoso primo quarto, guidata dagli 11 punti di Jaylen Brown, che poi chiuderà con 24 (Notizie - MSN Italia)

Una grande delusione per il numero 22 della franchigia della Florida, imbarazzato per il risultato di questa notte. I Miami Heat non riescono ad aumentare il vantaggio nella serie contro i Boston Celtics: i 29 punti di Jimmy Butler non hanno evitato la sconfitta. (NbaReligion)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr