C'è chi protesta e chi fa festa: dopo 17 mesi riparte una nave da crociera da Venezia

VeneziaToday INTERNO

- spiega il comitato No Grandi Navi in un comunicato - Ne sono passati esattamente due da quando la Msc Opera si è schiantata contro una banchina a Venezia.

La festa del Comitato Venezia lavora. Da una parte le proteste, dall'altra la festa.

Un "evento" che sarà accompagnato da una doppia manifestazione: ci sarà il comitato No grandi navi alle Zattere, dalle 16 in poi, e ci sarà Venezia Lavora in Marittima e in Riva degli Schiavoni (di fronte al Danieli). (VeneziaToday)

Ne parlano anche altre fonti

Eccolo. ***. Il ritratto di Jane da Mosto: Carlo Mion per Venetians Jane da Mosto nello scatto di Carlo Mion. Jane da Mosto è arrivata a Venezia per amore “Una donna a remi sfida il primo gigante in acciaio tornato dopo la pandemia nel canale della Giudecca” l’ha titolata l’autore dello scatto. (La Nuova Venezia)

La biologa che con la barchetta a remi tenta di fermare le navi da crociera: "Venezia è troppo bella per lasciarla distruggere da questi giganti" di Vera Mantengoli. Jane Da Mosto mentre rema nel canale di Venezia: la foto è stata scattata da Michele Gallucci. (La Repubblica)

La decisione del Governo. Era fine marzo quando il governo Draghi aveva annunciato che avrebbe vietato alle grandi navi di attraccare nel centro storico di Venezia In parallelo è nata una contro protesta guidata dal comitato Si Grandi Navi, un movimento che sostiene le migliaia di persone della zona la cui economia dipende dal settore delle crociere. (Open)

La partenza, prevista per le 17, è stata anticipata di Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati. LA PROTESTAVENEZIA Se da un lato c'era Sweet dreams degli Eurythmics che in un passaggio dice Alcuni di loro vogliono usarti, dall'altro c'era Con te partirò di Bocelli. (Il Gazzettino)

Ieri la nave, 294 metri per 92mila 500 tonnellate di stazza lorda, è salpata facendo rotta su Bari per la prima crociera in partenza da Venezia dopo la pandemia. A bordo, 840 passeggeri (anche se ne può ospitare 3mila. (ilgazzettino.it)

La ripartenza delle crociere è ripartenza anche per la cantieristica sia per i nuovi ordini che il refitting Infine, credo. che sia anche un riconoscimento del lavoro svolto da MSC come armatore, oggi ai vertici del settore cargo e al centro di un importante progetto di crescita nel settore crociere. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr