San Patrignano, figli di Muccioli querelano Netflix

San Patrignano, figli di Muccioli querelano Netflix
Adnkronos CULTURA E SPETTACOLO

I figli del patron, spiegano i legali, "lamentano innanzitutto come, all’interno della docu-serie, Vincenzo Muccioli venga indicato come misogino e omosessuale.

I figli del fondatore della Comunità di San Patrignano Vincenzo Muccioli, Andrea e Giacomo, hanno deciso di querelare Netflix per diffamazione aggravata.

Consente di proteggere i privati cittadini dagli effetti, devastanti sulle loro vite, causati da una docu-serie realizzata da un gigante della comunicazione"

Tutto ciò, spiegano Catrani e Lotti, "ha investito gravemente la vita dei nostri due assistiti, i figli Andrea e Giacomo. (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altre testate

E così, come anticipa il Corriere di Romagna in edicola oggi, i figli Andrea e Giacomo hanno deciso di querelare per diffamazione aggravata la società Netflix che ha realizzato la celebre docu-serie sulla figura del padre Luci e tenebre a San Patrignano” offende la memoria postuma del padre, tra le altre cose dipinto come “violento ed omosessuale”. (Livingcesenatico)

(mi-lorenteggio.com) Rho, 8 aprile 2021 – Il Centro di Solidarietà di Rho, i Padri Oblati Missionari e le Parrocchie della Città di Rho propongono la mostra “I Volti della Misericordia”, curata da Padre Antonio Sangalli e allestita presso il Santuario dell’Addolorata di Rho dal 17 aprile al 9 maggio 2020 (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Al centro della querela è il documentario realizzato dalla nota piattaforma di streaming sulla comunità e sulla figura del padre, e dal quale la stessa comunità aveva già preso le distanze. Luci e tenebre a San Patrignano", è la docuserie di Netflix che riporta anche lunghi stralci di un'intervista ad Andrea Muccioli ma che, secondo i figli, avrebbe offeso la memoria del padre Vincenzo. (L'Unione Sarda.it)

I figli di Muccioli, fondatore di San Patrignano, querelano Netflix

4 grandi temi danteschi che hanno moltissimo da dirci e da proporci, per aiutarci a riprendere il cammino della trasformazione. E Dante ci guida, da compagno, da amico, da sapiente poeta in questo ineludibile viaggio di ripensamento di noi stessi e della nostra civiltà. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Andrea e Giacomo Muccioli, figli di Vincenzo, fondatore della comunità di San Patrignano, annunciano tramite i loro legali di aver querelato per diffamazione il colosso dei media Netflix e la casa di produzione 42. (LaPresse)

Nella denuncia si citano anche le allusioni sulla presunta morte per Aids di Vincenzo Muccioli da ricondurre a una altrettanto presunta omosessualità. Luci e tenebre a San Patrignano” offende la memoria del padre descritto come “violento ed omosessuale”. (TG La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr