Lazio, Milinkovic-Savic: 'Crediamo allo scudetto. Inzaghi mi ha chiesto di giocare più indietro'

Calciomercato.com Calciomercato.com (Sport)

Il centrocampista della Lazio Sergej Milinkovic-Savic ha parlato a Sky della sua stagione e di quella dei biancocelesti: "Scudetto?

Ma per noi non è un obbligo vincere lo scudetto; l’obiettivo resta la zona Champions e daremo tutto per rimanere là.

La notizia riportata su altri media

Serie A 2019/20 - 24ª giornata. Stadio Olimpico di Roma - domenica 16 febbraio, ore 20:45. Lazio - Inter 0-0. LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. (La Lazio Siamo Noi)

Con un tiro dall'effetto incredibile, il pallone calciato da Savic ha superato la recinzione e con una serie di rimbalzi è finito nella porta. (Corriere della Sera)

Così il Corriere della Sera definisce la lotta per il titolo, con Juventus, Inter e Lazio in corsa. “Né buoni né brutti né cattivi. (fcinter1908)

Milinkovic-Savic (getty). Milinkovic-Savic: "Ho cambiato modo di giocare". Queste, infatti, le sue parole a riguardo: "Il mio modo di giocare è cambiato, ora gioco un po’ più indietro: aiuto a difendere di più, ma mi sento bene anche nel nuovo ruolo. (Fantacalcio.it)

Ma per noi non è un obbligo vincere lo scudetto; l’obiettivo resta la zona Champions e daremo tutto per rimanere là. Poi, nel caso, se finisse come mi auguro, ci sarà spazio per un nuovo tatuaggio sulla mano…”. (Sky Sport)

Sicuramente entreremo cattivi, vediamo come finirà, speriamo non come due anni fa. Se finirà come voglio io che finisce, sicuramente farò un tatuaggio”, ha concluso. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.