Naomi, la regina che ora ha bisogno di terra ed erba

Naomi, la regina che ora ha bisogno di terra ed erba
La Repubblica SPORT

Naomi Osaka, tra l'altro, è molto attiva nella difesa dei diritti della gente di colore come lei in un'America dove il razzismo puntualmente rialza la testa.

Sugli annali degli Australian Open sarà scritto: campione 2021 Naomi Osaka, 23 anni, Giappone.

L'esito del match è però ormai segnato, con Naomi che punta tutto sul proprio servizio.

Vedremo gli eventuali miglioramenti di Naomi tra pochi mesi, con o senza le limitazioni dovute alla pandemia

Per diventare una grandissima ha bisogno di lavorare per adeguare il proprio gioco ai rimbalzi e alle velocità diverse sulla terra rossa e sull'erba. (La Repubblica)

Ne parlano anche altre fonti

Naomi arriva a Melbourne Park rispettando la tradizione che si è imposta dal 26 gennaio 2020, quando l’elicottero con a bordo Kobe Bryant si schiantò sulle colline di Calabasas, in California. (Corriere della Sera)

Djokovic dal canto suo è perfetto, in campo non regala nulla e trova nel servizio un potente strumento che lo aiuta anche nei rari momenti di difficoltà. Federer si vedrà tolto da lunedì un record: infatti Djokovic supererà da lunedì il numero di settimane consecutive da numero 1 dell’elvetico (311). (Virgilio Sport)

Novak Djokovic si è aggiudicato domenica il suo 18° titolo del Grande Slam battendo Daniil Medvedev nella finale degli Australian Open 2021. Novak è inoltre già certo di superare il record di Federer di settimane in vetta al ranking ATP. (Tennis World Italia)

Mouratoglou: "Novak Djokovic ha corso un serio rischio giocando con quest'infortunio"

Per la 23enne giapponese, che in bacheca può già vantare anche due US Open (2018, 2020) si tratta del quarto trionfo in un torneo del grande Slam. La nipponica, dopo il successo del 2019, ha vinto nuovamente il Major australiano, piegando la statunitense Jennifer Brady (Wta 24) nell'atto conclusivo. (Ticinonline)

Ricercata dai principali sponsor del pianeta, è anche portatrice di messaggi profondi. Naomi è la sportiva più pagata al mondo nel 2020. (La Gazzetta dello Sport)

Novak Djokovic ha vinto il suo diciottesimo titolo del Grande Slam. Continua la grande striscia del serbo agli Australian Open visto che il numero uno ha vinto le ultime 3 edizioni del torneo. (Tennis World Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr