Lazio-Sarri e il segreto del terzo uomo

Lazio-Sarri e il segreto del terzo uomo
ilmessaggero.it SPORT

Secondo, terzo, secondo, terzo, primo.

GIOCATORI DA MODELLARE. Sarri non chiederà mai giocatori da 50 milioni, ma prospetti in con qualità migliorabili

Il Napoli di Sarri andava poi in gol addensando truppe su un lato dell’azione per poi scaricare sul lato debole all’uomo smarcato, e il San Paolo in lacrime.

Maurizio Sarri oltre a essere uomo di contropotere, e infatti si trovò a disagio col potere, è un maestro di calcio, calcio d’attacco e difesa a zona pura, in tempi di zona sempre più adattata. (ilmessaggero.it)

La notizia riportata su altre testate

Ieri, il testo del contratto nella versione ormai definitiva è stato inviato via Pec a Sarri. Nella prima metà di agosto la Lazio potrebbe allenarsi in una località del Trentino: si sta decidendo con Sarri (La Gazzetta dello Sport)

Il tecnico l'ha allenato nella sua esperienza ai Blues quando il giocatore ha avuto una delle sue migliori stagioni. L'interesse per l'inglese da parte della Lazio c'era stato già due anni fa, come raccolto dalla nostra redazione in esclusiva, e non è ancora tramontato. (La Lazio Siamo Noi)

Classe 1996, di proprietà del Chelsea, l’ultima stagione in prestito al Fulham, potrebbe andare alla Lazio con la stessa formula. In attesa – spasmodica – dell’ufficializzazione del nuovo allenatore, la Lazio inizia le grandi manovra sul mercato estivo. (CIP)

Lazio, un nome per Sarri: spunta Loftus-Cheek

Loftus-Cheek potrebbe essere il primo acquisto. Sarri alla Lazio sta tornando all’antico anche nel lavoro. Il primo potrebbe essere il centrocampista Loftus Cheek dal Chelsea. (SerieANews)

Sarri, la squadra di tecnici alla Lazio. L’assistente tecnico sarà Marco Ianni, 39 anni, esperto di tattica e statistica. Con Sarri ha lavorato insieme a Londra sponda Chelsea. (Corriere dello Sport.it)

ra i piani di mercato di Maurizio Sarri con la Lazio spunta già il primo nome. Sarri lo conosce bene, lo ha già allenato nella sua esperienza a Londra. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr