Una luce di speranza contro il tumore al seno

Cronache Maceratesi INTERNO

Il Comune e la locale sezione Andos (Associazione nazionale donne operate al seno) hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione sul tema della prevenzione dei tumori al seno.

«A Pieve Torina – conclude Gentilucci – accendiamo una luce per attenzionare una malattia che colpisce molte, troppe donne»

La sezione Andos è stata attivata a Pieve Torina, presso il poliambulatorio, nello scorso giugno con un servizio di supporto psicologico per donne affette da patologia oncologica al seno. (Cronache Maceratesi)

Ne parlano anche altri giornali

Decisi così di raccontare la mia storia utilizzando i social, e questo mi ha aiutato moltissimo. La foto del suo compleanno: «La verità è che l'Istituto Oncologico Veneto ti fa compiere ancora gli anni». (PadovaOggi)

Per partecipare sarà sufficiente presentarsi al primo piano della storica villa, già sede del Municipio, tra le 9.30 e le 18.30 Sabato e domenica a Lissone. A Villa Magatti, in via Paradiso, dalle 9.30 e le 18.30 due giorni per gli screening oncologici nella Campagna Nastro Rosa. (Prima Monza)

Cuneo – La Lilt, Lega italiana per la lotta contro i tumori ripropone “Lilt for women – Campagna nastro rosa”: per tutto ottobre sarà possibile prenotare una visita senologica gratuita negli ambulatori Lilt della provincia di Cuneo e ricevere informazioni, consigli e opuscoli dedicati. (LaGuida.it)

“Abbiamo voluto fare anche noi la nostra parte – ha spiegato – colorando di rosa le aziende del gruppo con l’auspicio di richiamare l’attenzione di tutte le donne sull’importanza di prendersi il giusto tempo da dedicare alla propria salute. (Libertà)

Il messaggio che spero passi è che c’è quasi sempre una possibilità in più: allora perché non sfidare il destino E ogni tre martedì facciamo insieme la terapia in ospedale”. (La Repubblica)

Per la prenotazione sarà indispensabile avere la prescrizione del medico riportante il codice di esenzione “D01” e la dicitura “Campagna di Screening regionale”. La Asl di Rieti offre alle donne in fascia 45-49, la possibilità di eseguire gratuitamente la mammografia nelle strutture sanitarie aziendali: Distretto Rieti 1 via delle Ortensie; sede Distretto 2 di Passo Corese; Casa della Salute di Magliano Sabina. (Rietinvetrina)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr