La Regione chiede al Governo di prorogare la moratoria di prestiti, mutui e finanziamenti e allungare i tempi di restituzione – Forlì24ore.it

La Regione chiede al Governo di prorogare la moratoria di prestiti, mutui e finanziamenti e allungare i tempi di restituzione – Forlì24ore.it
Forlì24Ore ECONOMIA

Serve un intervento che possa accompagnare imprese e famiglie fuori da questa fase pandemica e le aiuti a intercettare la ripresa quale diritto da garantire a tutti

In Emilia-Romagna sono dunque interessate decine di migliaia di imprese e famiglie.

Per questo ritengo necessario che il Governo consideri un ulteriore allungamento dei termini delle moratorie e dei piani di ammortamento dei prestiti”. (Forlì24Ore)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Bologna – “Ora è necessario prorogare la moratoria di prestiti, mutui e finanziamenti per imprese e titolari di partite Iva fino al 31 dicembre 2021 e dilazionare ulteriormente la restituzione del debito”. (piacenzasera.it)

Devono avere un fatturato inferiore a 50 milioni, e non abbiano crediti deteriorati, ovvero che siano “in bonis”, come si dice in gergo. Parliamo del secondo: la difficoltà di famiglie e soprattutto imprese nell’onorare le rate del mutuo è stata alla base del boom dei cosiddetti Npl. (TRUENUMBERS)

I mutui green. Anche Crédit Agricole propone condizioni più vantaggiose se si acquista una casa in classe energetica A o B o se si effettua una ristrutturazione migliorando di due classi l'efficienza della casa (Notizie - MSN Italia)

La Regione chiede la proroga sino a fine anno per prestiti, mutui e finanziamenti

Anche Crédit Agricole propone condizioni più vantaggiose se si acquista una casa in classe energetica A o B o se si effettua una ristrutturazione migliorando di due classi l'efficienza della casa Questo tipo di mutui sono proposti sia a tasso fisso sia a tasso variabile, con piani di rimborso di durata variabile, a seconda della banca. (Italia Oggi)

Per questo ritengo necessario che il Governo consideri un ulteriore allungamento dei termini delle moratorie e dei piani di ammortamento dei prestiti In Emilia-Romagna sono dunque interessate decine di migliaia di imprese e famiglie. (Gazzetta di Parma)

«L’ultima legge di Bilancio ha portato la sospensione del pagamento delle rate di prestiti e linee di credito fino alla fine di giugno 2021– scrive l’assessore Colla-. Purtroppo la situazione pandemica rimane ancora molto complessa e il Paese resterà in zona rossa o arancione fino alla fine di aprile, con le conseguenti chiusure di numerose attività economiche. (IlPiacenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr