Unicredit: nuovo allungo dopo la conferma oltre 10 euro

Milano Finanza ECONOMIA

Gli indicatori di tendenza sono allineati in posizione long e gli oscillatori di forza relativa stazionano all’interno delle rispettive aree d’ipercomprato, a ulteriore conferma della chiara spinta positiva che sostiene la dinamica di breve.

Al ribasso, un primo segnale di rallentamento si potrà avere con una discesa sotto 10 euro

Ancora un’apertura in gap per Unicredit, che conferma un chiaro slancio rialzista dopo la brevissima pausa di giovedì attorno alla soglia psicologica dei 10 euro: la recente accelerazione dei prezzi denota una chiara forza relativa del titolo e per il momento non sembra rappresentare un problema la rapidità con cui il movimento si è sviluppato, né l’ampio vuoto di prezzo che le quotazioni si sono lasciate alle spalle a inizio mese, dopo quello tuttora aperto dello scorso febbraio. (Milano Finanza)

Se ne è parlato anche su altre testate

ressGiochi: la memoria di BNL sui rapporti tra banche e giochi pubblici. ressGiochi: la memoria di ICCREA Banca sui rapporti tra banche e giochi pubblici. Il quadro normativo e le policy di UniCredit. L’instaurazione ed il mantenimento dei rapporti tra UniCredit e gli operatori del settore del gioco legale sono regolamentati dalle puntuali indicazioni rivenienti dal quadro normativo in materia di antiriciclaggio. (http://www.pressgiochi.it/)

L'operazione è la prima in Italia basata sul Fondo Pan-Europeo di Garanzia (Feg), uno degli strumenti messi in campo dall'Ue in risposta all'emergenza epidemiologica. (Milano Finanza)

Con riferimento alla chiusura di rapporti con gli operatori del gaming non sono state date disposizioni in tal senso. ICCREA Banca: “Sempre cercato soluzione alternative alla chiusura dei conti correnti”. (http://www.pressgiochi.it/)

Le banche dell’Europa meridionale a rischio stanno per scoprire la reale portata dei danni ai loro registri di prestito causati dallo sconvolgimento economico della pandemia. Tuttavia, molti mutuatari di settori duramente colpiti come il turismo sono maggiormente a rischio di insolvenza. (Amantea online)

La sclerosi multipla (Sm) è una patologia cronica, imprevedibile e progressivamente invalidante Il Covid-19 ha in parte complicato la situazione soprattutto durante i mesi più difficili del 2020. (Yahoo Finanza)

La Bei utilizzerà il Feg per garantire fino a 750 milioni di euro del portafoglio dei nuovi prestiti di UniCredit (garanzia pari al 75% dell’intero portafoglio). Questi nuovi prestiti potranno finanziare sia gli investimenti pluriennali sia il capitale circolante, il fabbisogno per le attività core delle aziende. (LuccaInDiretta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr