Omicidio Vannini: sentenza definitiva e parole di mamma Marina

Omicidio Vannini: sentenza definitiva e parole di mamma Marina
instaNews INTERNO

Omicidio Marco Vannini: Mamma Marina e la folla di persone fuori dall’aula. - Advertisement -. Omicidio Vannini: arrivata la sentenza.

E’ arrivata oggi la sentenza definitiva a carico della famiglia Ciontoli che tanto ha fatto discutere in questi lunghi sei anni.

Condannati per l’omicidio del giovane Marco Vannini, ucciso nella loro casa di Ladispoli nella notte fra il 17 ed il 18 maggio del 2015. (instaNews)

Su altri media

Per la morte di Marco Vannini, il giudice ha stabilito le condanne per la famiglia Ciontoli. Per l’omicidio di Marco Vannini il giudice ha stabilito le pene per chi ha ucciso il povero ragazzo il 18 maggio 2015 a casa della fidanzata Martina. (Bigodino.it)

E su Martina e Federico, che sono finiti giovani in carcere Marina ha detto: "Credo che sia una sensazione bruttussima, però ognuno deve prendersi le proprie responsabilità. Durante le ultime udienze non sono più rimasta in aula per il verdetto, così anche ieri mi sono allontanata – continua Marina – Ho sentito un boato e ho capito che era andata come aveva detto Marco" (Fanpage.it)

Confermate le condanne della sentenza d'appello bis: 14 anni a Ciontoli per omicidio con dolo eventuale, 9 anni e 4 mesi per la moglie Maria Pezzillo e i figli Martina e Federico, per concorso anomalo Le lacrime e la voce rotta dall'emozione per la fine di un processo durato 6 anni. (Il Messaggero)

La storia dell’omicidio di Marco Vannini, dallo sparo in casa al processo per i Ciontoli

«E’ solo un ragazzo, posso andare in cella con lui?» Sarebbe questa la richiesta fatta da Antonio Ciontoli al direttore del carcere di Rebibbia, dove da ieri è rinchiuso assieme al figlio Federico, alla moglie Maria e alla figlia Martina, fidanzata di Marco Vannini, ucciso il 18 maggio 2015 a Ladispoli (La Stampa)

Martina Ciontoli ora ha 25 anni, la sua data di nascita è 29 luglio 1995. La ragazza a detta di molti ha vissuto ad un certo punto come se l’evento della morte di Marco Vannini non fosse mai esistita. (Puglia 24 NEWS)

Com’è morto Marco Vannini. Marco Vannini era a casa della fidanzata Martina Ciontoli a Ladispoli la sera tra il 17 e il 18 maggio 2015. Secondo la ricostruzione fatta dagli investigatori, il 20enne si trovava nella vasca da bagno quando Antonio Ciontoli è entrato in bagno per prendere una pistola dalla scarpiera. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr