Morto in Francia il dj Davide Masitti: la compagna è accusata di omicidio

Morto in Francia il dj Davide Masitti: la compagna è accusata di omicidio
Ck12 Giornale INTERNO

Davide Masitti, noto dj originario di Modena che due anni fa si era trasferito in Francia, è morto nella sua villetta martedì 27 aprile in circostanze ancora da chiarire.

Il Resto del Carlino ha spiegato che uno dei fratelli di Davide Masitti è volato nel fine settimana in Francia per organizzare il prima possibile il trasferimento della salma

Mentre le indagini proseguono per chiarire la dinamica della morte, come riportato da Il Resto del Carlino i famigliari di Davide Masitti, residenti nel basso modenese, “escludono categoricamente” che la compagna possa essere responsabile di omicidio. (Ck12 Giornale)

La notizia riportata su altri giornali

“Sull’ipotesi che la compagna possa essere la responsabile, in qualche modo, lo escludo categoricamente”, ha commentato il fratello di Davide che vive in provincia di Modena. Tanti i ricordi sulla pagina Facebook del dj, dove appare sorridente nell’ultima foto con il figlio (L'HuffPost)

Proprio la compagna – che si. di Valentina Reggiani. "Una tragedia. Proprio la compagna – che si proclama innocente – è ora sottoposta a misura cautelare con l’accusa di omicidio volontario. (il Resto del Carlino)

Addio al deejay “Da Frikkyo”: la morte è un giallo. . . «Porgo ai parenti e agli amici le mie più sincere condoglianze Le stesse, almeno una minima parte, che questo venerdì lo saluteranno per l’ultima volta. (La Gazzetta di Modena)

Quarantanovenne di Concordia assassinato in Francia: lutto per Davide Masitti

È diventato rapidamente un elemento essenziale del movimento, prima di lanciare Out Low, il primo sound system italiano per il free party. Una raccolta fondi in memoria di Davide Masitti, dj di Concordia assassinato in Francia (SulPanaro)

E da oggi Vittorio Lauria, uno dei quattro indagati, ha un nuovo legale. Ma nel frattempo ci sono stati i nuovi interrogatori dei quattro giovani, che sono stati sentiti su loro stessa richiesta. (Yahoo Notizie)

“Sull’ipotesi che la compagna possa essere la responsabile, in qualche modo, lo escludo categoricamente”, ha commentato il fratello di Davide che vive in provincia di Modena Le autorità francesi hanno aperto un’inchiesta per omicidio volontario e la compagna Anna, 38 anni, originaria di Trieste, sarebbe in custodia giudiziaria. (SulPanaro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr