Astronomia. Il 10giugno eclissi solare, parzialmente visibile anche dall'Italia

Astronomia. Il 10giugno eclissi solare, parzialmente visibile anche dall'Italia
Altri dettagli:
3bmeteo SCIENZA E TECNOLOGIA

L'evento verrà trasmesso in diretta streaming sulla pagina facebook UAI (https://www.facebook.com/UnioneAstrofiliItaliani/) e sul canale youtube UAI (https://www.youtube.com/channel/UCct5_mVdzc19gFYSrdN2fWw).

Eclissi solare del 10 giugno, visibile dall'Italia settentrionale. Segui @3BMeteo su Twitter

E soltanto il Nord e parte delle regioni centrali ne saranno interessate, dove il disco solare subirà un oscuramento poco superiore al 10%. (3bmeteo)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Le eclissi solari si verificano quando la luna si sposta tra la Terra e il sole, bloccando parte o quasi tutta la luce solare. Invece, mentre la luna scivola sul sole, i bordi esterni del sole sono ancora visibili dalla Terra e ci appaiono come un anello (Centro Meteo italiano)

Era visibile anche dall'Italia all'ora di pranzo: per circa 90 minuti la Luna ha parzialmente oscurato il sole. L'eclissi non era visibile a occhio nudo, ma solo attraverso speciali lenti. (Corriere TV)

L'evento verrà trasmesso oggi in diretta streaming, a partire dalle 11 sulla pagina facebook UAI e sul canale YouTube UAI L'Unione Astrofili Italiani (UAI) propone per l'occasione lo speciale evento online "Sun Day", dedicato alla scoperta e all'osservazione del Sole, con diretta dell' eclissi. (LA NAZIONE)

Eclissi anulare di Sole: le spettacolari immagini da tutto il mondo

In Italia, invece, il fenomeno è stato riscontrabile appena per il 5% e bisognerà avere pazienza fino al 2027 per assistere a un'eclissi totale di Sole. Ansa. In queste zone, infatti, era già stata prevista la copertura quasi totale e perfettamente visibile del disco solare da parte di quello della Luna (a eccezione di un anello). (Sky Tg24 )

Già il prossimo anno però, il 25 ottobre, in Italia si potrà osservare una nuova eclissi con una copertura del Sole tra il 10 e il 20%. “In alto a sinistra in una delle foto in H-alpha – spiega – si vede anche bella protuberanza solare, emissioni di plasma dalla superficie allo spazio“. (News Rimini)

Nel dettaglio, a Milano il fenomeno astronomico sarà osservabile dalle 11.35 alle 13.04, a Venezia dalle 11.48 alle 13.05 e a Firenze dalle 11.52 alle 12.49. Occhi quindi al cielo – con gli strumenti dotati di opportuni filtri – per non perdere un evento astronomico molto suggestivo che capita assai di rado (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr