Il Chelsea distrugge la Juventus, Bonucci furioso con l'arbitro: la sentenza della Gazzetta

Il Chelsea distrugge la Juventus, Bonucci furioso con l'arbitro: la sentenza della Gazzetta
AreaNapoli.it SPORT

La Juventus si lamenta immediatamente: per il 'mani' di Rudiger, ma anche per la caduta di Bonucci dopo una trattenuta di Jorginho nell’area piccola.

Il Chelsea ha battuto la Juventus con un netto 4 a 0 finale ipotecando il primo posto nel proprio girone.

Il 4-0 è viziato da un fallo di partenza-azione di James in mezzo al campo

Il Chelsea si è imposto sui bianconeri con il punteggio di 4 a 0.

L’arbitro Jovanovic concede il gol, il silent-check conferma, ma secondo quanto riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport resta più di un dubbio. (AreaNapoli.it)

Ne parlano anche altre testate

Alessio Tacchinardi a Mediaset: "Stasera ha tradito un po' tutta la squadra. Nella ripresa il Chelsea ha accelerato, ha due-tre marce in più della Juve e s'è vista la differenza in tutto. (Calciomercato.com)

Al tecnico della Juve viene contestato quasi tutto, dalla scelta dei giocatori agli schemi fino alle dichiarazioni post-partita. E sotto accusa ci va, ovviamente, il tecnico Massimiliano Allegri. (Virgilio Sport)

Una squadra nuda e senza alcuna difesa, vittima di una passività che si è nutrita di debolezza e viceversa. E’ grave questa serata di profonda regressione e, alla fine, di umiliazione, per una squadra che almeno in Europa aveva finora saputo conservare equilibrio e senso di sé; invece la pesante lezione londinese costa il primo posto nel girone, quasi certamente perduto a meno di clamorose sorprese nell’ultimo turno» (Juventus News 24)

Juve, un tracollo annunciato: senza idee non si va lontano - Sportmediaset

C’è inoltre un altro dato sempre relativo alla Champions: i bianconeri hanno subito per 21 tiri per la prima volta dal 2018 Era da ventuno anni che la Vecchia Signora non perdeva con un passivo di quattro reti in Europa. (Virgilio Sport)

Beh, certamente quello sbagliato.più forte nell'organico, nelle idee e nella fiducia, ma non può farlo così, rinunciando a giocare la partita, quasi snobbandola.Senza voglia, cattiveria e anima, rassegnata alla forza dell'avversario e ai mezzi propri non sufficienti Lo dice: "Il pensiero della società è che vale il passaggio del turno e siamo passati. (ilBianconero)

In realtà i limiti di questa Juve si sono visti in quasi tutte le partite, anche quelle vinte di "corto muso". Il Chelsea è la squadra campione d'Europa e non sempre può andare tutto liscio come nella partita d'andata. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr