Usa, sparatoria in South Carolina: uccisi due nonni, i nipotini e un 39enne

Usa, sparatoria in South Carolina: uccisi due nonni, i nipotini e un 39enne
Il Fatto Quotidiano ESTERI

Un uomo è entrato nella loro casa armato, ha aperto il fuoco e li ha uccisi tutti.

Oltre ai cinque deceduti, una sesta persona è rimasta ferita nella sparatoria e le sue condizioni sono descritte come gravi.

L’attacco è l’ultimo di una serie di sparatorie che negli Stati Uniti hanno riacceso il dibattito sul controllo delle armi.

É questo il bilancio dell’ultima sparatoria negli Stati Uniti, questa volta in South Carolina (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altre fonti

Secondo la polizia, vi sarebbero diversi feriti. I media locali segnalano che l'allarme non e' rientrato e che le forze dell'ordine stanno cercando l'attentatore. (Rai News)

Diverse persone, riferiscono i media Usa, sono state ferite in una sparatoria a Bryan, in Texas. Secondo testimoni almeno sei persone sarebbero rimaste ferite, alcune delle quali in modo grave (Il Dubbio)

Cecilia & I are praying for the victims & their families & for the injured officer La sparatoria è avvenuta nella città di Bryan, in Texas, all'incirca dopo le 14:30 ora locale. (Sputnik Italia)

Texas, sparatoria in un’azienda di mobili: un morto, 5 feriti

Casa Bianca: "La violenza con le armi è un'epidemia" "La violenza con le armi è un'epidemia Le autorità non hanno ancora rilasciato dettagli sul sospettato, ma secondo quanto emerso fino ad ora, si tratterebbe dell'ex giocatore della Nfl. (Sky Tg24 )

Secondo le prime ricostruzioni, a sparare sarebbe stato un dipendente 27enne dell'azienda, che avrebbe aperto il fuoco davanti a un magazzino all'interno del quale stavano lavorando diversi altri impiegati. (Ticinonline)

Ennesima sparatoria negli Stati Uniti. Ancora non è chiaro il motivo del suo gesto (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr