Sparatoria in Texas, cinque feriti

Sparatoria in Texas, cinque feriti
Ticinonline ESTERI

Come riferisce la Cnn, dopo la sparatoria il Governatore Greg Abbott ha detto che «prega per le vittime, le loro famiglie e per l'agente delle forze dell'ordine ferito durante l'arresto del sospetto», assicurando tutto il sostegno necessario da parte dello Stato

Almeno una persona sarebbe deceduta nel corso di una sparatoria avvenuta in un'azienda che produce arredamenti per la casa a Bryan, in Texas, a circa 160 chilometri da Houston (Ticinonline)

La notizia riportata su altri media

(PRIMAPRESS) - TEXAS (USA) - Una persona è morta e altre 5 sono rimaste gravemente ferite in Texas, a seguito di una sparatoria avvenuta in una fabbrica di arredamenti, la Kent Moore di Bryan che ha appena compiuto 50 anni di storia. (PrimaPress)

Altre cinque persone sono rimaste ferite. Almeno una persona sarebbe deceduta nel corso di una sparatoria avvenuta in un'azienda che produce arredamenti per la casa a Bryan, in Texas, a circa 160 chilometri da Houston (laRegione)

Arrestato l'as. - tonygamblerII : RT @LaStampa: Usa, sparatoria in un’azienda in Texas: un morto e cinque feriti - Usa, sparatoria in un'azienda in Texas: un morto e cinque feriti (Di venerdì 9 aprile 2021) WASHINGTON. (Zazoom Blog)

Usa: sparatoria in Texas, diversi feriti

Nel giorno in cui Joe Biden ha lanciato il proprio appello al Senato per l’approvazione di due proposte di legge che introducano controlli più rigidi sulla circolazione delle armi da fuoco nel Paese, gli Stati Uniti piombano per la seconda volta nello stesso giorno nell’incubo delle sparatorie. (Il Fatto Quotidiano)

Bollin, originario proprio di questa cittadina, è stato accusato di omicidio. Il suo movente - secondo le autorità - deve ancora essere chiarito (ilmattino.it)

Houston Usa: sparatoria in Texas, diversi feriti. Condividi. Sparatoria in Texas, a Bryan, nel giorno in cui Joe Biden annuncia una stretta sulle armi. Secondo la polizia, vi sarebbero diversi feriti. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr