Microsoft One Drive: KFM per macOS e supporto nativo per M1 in arrivoHDblog.it

Microsoft One Drive: KFM per macOS e supporto nativo per M1 in arrivoHDblog.it
Per saperne di più:
HelpMeTech SCIENZA E TECNOLOGIA

dvertisements. . . . Microsoft One Drive si prepara a supportare i Mac con Apple M1 e arriva anche un’altra novità molto importanteRead More. Advertisements Loading. .dvertisements

(HelpMeTech)

Se ne è parlato anche su altre testate

macOS Monterey sarà disponibile in autunno come aggiornamento software gratuito La developer beta di macOS Monterey è già disponibile per i membri dell’Apple Developer Program su developer.apple.com . (macitynet.it)

FaceTime e SharePlay. Con Monterey, Apple introduce in FaceTime nuove funzioni audio e video che rendono le chiamate più naturali e autentiche I nuovi strumenti di macOS Monterey sono pensati per aiutare gli utenti a lavorare con efficienza. (Today.it)

Queste funzionalità di macOS Monterey sono Mac basate su M1 – esclusive. Inoltre, non è ancora noto se qualcuna di queste funzionalità arriverà sui Mac Intel, quindi dovremo vedere se Apple condividerà eventuali aggiornamenti al riguardo con i suoi utenti in futuro (CybeOut)

macOS Monterey più preciso nella stima del tempo di backup con Time Machine

La versione di anteprima di macOS Monterey è già stata messa a disposizione degli sviluppatori che desiderano installarla e testarla alla prova, mentre la beta pubblica sarà distribuita a partire dal mese prossimo Per fare un confronto, lo scorso anno Big Sur è stato reso disponibile su: iMac (dal 2014), iMac Pro (dal 2017), Mac Pro (dal 2013), Mac mini (dal 2014), MacBook (dal 2016), MacBook Air (dal 2013) e MacBook Pro (dal 2015). (Punto Informatico)

L'azienda ha anche dichiarato quali funzionalità saranno rese disponibili per i diversi Mac in base al loro anno di rilascio o configurazione come RAM e VRAM. Per chi non lo sapesse, lo scorso novembre Apple ha annunciato il primo set di Mac alimentato dal suo chip M1. (Telefonino.net)

Le precedenti versioni di macOS mostrano solo il tempo rimanente stimato, indicazione non sempre affidabile. macOS Monterey (qui le novità più importanti) migliora la funzione che consente di effettuare i backup con Time Machine: la nuova versione è in grado di mostrare l’avanzamento del backup indicando una percentuale. (macitynet.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr