Pisa, riammesso al Sant’Anna lo studente accusato di stalking: «Attendiamo il giudizio del Tar»

Pisa, riammesso al Sant’Anna lo studente accusato di stalking: «Attendiamo il giudizio del Tar»
Corriere Fiorentino INTERNO

I comportamenti contestati allo studente, «che hanno provocato un profondo disagio nell’allieva - spiega Nuti -, hanno assunto una connotazione di ulteriore disvalore allorché si consideri che essi sono stati perpetrati nell’ambito di un collegio a carattere residenziale, in seno ad una istituzione accademica che si ispira ai principi di rispetto reciproco, anche a tutela della sicurezza fisica e morale delle allieve, degli allievi e della stessa Scuola Superiore Sant’Anna». (Corriere Fiorentino)

Ne parlano anche altre fonti

Scuola Sant'Anna, lo studente espulso per stalking ora chiede i danni (Di lunedì 3 maggio 2021) Pisa: il Senato accademico lo riammette per ordine dei giudici, ma ribadisce: «Comportamenti da esclusione dai corsi» Leggi su iltirreno. (Zazoom Blog)

Pisa, 3 maggio 2021 - Sospeso e poi espulso dalla Scuola Sant’Anna, una delle più prestigiose istituzioni universitarie italiane, per i «gravissimi comportamenti messi in atto nei confronti di un’allieva della stessa Scuola», sua ex fidanzata. (LA NAZIONE)

Le priorità degli studenti di Bergamo alla Giunta: parchi, ambiente, scuola e sicurezza “A scuola di cittadinanza” è il progetto proposto alle scuole di Bergamo, dalle classi quarte della scuola primaria fino alle classi terze della scuola secondaria di primo grado . (Zazoom Blog)

Riammesso al Sant'Anna dopo espulsione per stalking

L''avvocato dell'allievo, che parla di "relazione travagliata fra studenti", ha sostenuto però che il provvedimento di espulsione è stato "sproporzionato" e illegittimo, perchè frutto di "accertamenti parziali e sbrigativi". (TGR – Rai)

"Dopo aver ribadito che tali comportamenti sono da sanzionare con il provvedimento di espulsione previsto dal Regolamento della Scuola - spiega Nuti -, il Senato accademico ha deliberato, al fine di ottemperare al giudicato cautelare e con riserva all'esito del giudizio di merito del Tar della Toscana previsto a settembre, di sospendere l'efficacia del provvedimento di espulsione e di riammettere l'allievo alla Scuola Superiore Sant'Anna". (La Repubblica Firenze.it)

I giudici del Consiglio di Stato: “Fatti gravi ma sanzione eccessivamente penalizzante”. Alla denuncia è seguito un ammonimento del Questore e l’allontanamento dello studente dalla Scuola (Controradio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr