Genoa-Juventus Under 17 1-1: bianconeri beffati nel finale di gara

Genoa-Juventus Under 17 1-1: bianconeri beffati nel finale di gara
Juventus News 24 SPORT

Il tabellino del match. Termina 1 a 1 la partita tra la Juventus Under 17 di Pedone e il Genoa.

Pareggio sfortunato per i bianconeri, che si portano in vantaggio con un gol di Galante, ma subiscono gol nel recupero con uno sfortunato autogol di Costanza.

Juventus U17: Scaglia, Amansour (64′ Marangoni), Rouhi, Maressa (80′ Condello), Dellavalle, Nobile, Hasa (45′ Costanza), Ledonne (80′ Pellittieri), Turco, Doratiotto, Strijdonck (59′ Galante)

Pareggio in Genoa-Juventus Under 17, con i bianconeri beffati nel finale da un’autogol sfortunato di Costanza. (Juventus News 24)

Su altre fonti

Riusciamo a regalare il primo tempo anche all’udinese. #pirlo sta veramente facendo di tutto per autoesonerarsi 👏 #UdineseJuventus — Juventino Semplice (@JuventinismoS) May 2, 2021 Altra partenza shock per la Juventus che fallisce l’approccio in una sfida fondamentale come quella di oggi contro l’Udinese. (CalcioMercato.it)

PAGELLE UDINESE. Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Udinese. Danilo 6 - Partita diligente in copertura, a conferma dei progressi effettuati anche difensivamente (Fantamagazine)

Nella ripresa la musica non cambia, anche perché non c'è una reazione degli uomini di Pirlo. Ronaldo ci prova al 59', ma Scuffet blocca, mentre solo nel finale la partita si riapre clamorosamente la partita. (La Stampa)

Calciomercato Juventus, addio Ronaldo | Destinazione a sorpresa

Bellinzaghi. Juventus Under 16: Fuscaldo, Turco (54′ Tarantola), Ghibaudo (41′ Marino), Savio, Panic, Domanico (63′ Owusu), Firman (54′ Orlando), Morleo (63′ Miglietta), Vacca, Anghelè (5′ La Malfa), Florea (63′ Coppola). (Juventus News 24)

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, affare con il Liverpool | Scambio e plusvalenza. Calciomercato Juventus, dalla Spagna: suggestione Ronaldo al Bayern. Come svelato dal portale spagnolo “Don Balon” ci sarebbe un’idea suggestiva per quanto riguarda il futuro di Cristiano Ronaldo. (Calciomercatonews.com)

Da buon presidente, Andrea Agnelli, ne difende il rendimento e, quindi, la sua scelta: «Non mi sono mai pentito di aver preso Cristiano Ronaldo. Subito fuori dalla Champions e, adesso, in dubbio per l’iscrizione alla prossima: al solo pensarlo a inizio campionato, fantascienza. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr