I media italiani gongolano per la sconfitta del Napoli. La risposta è da Applausi. Troisi e Lello Arena…

I media italiani gongolano per la sconfitta del Napoli. La risposta è da Applausi. Troisi e Lello Arena…
Calcio Napoli notizie su Napolipiu.com CULTURA E SPETTACOLO

LA SCONFITTA DEL NAPOLI ACCOLTA CON ENTUSIASMO. La prima sconfitta del Napoli in campionato è stata accolta dai media nazionali con estrema esaltazione.

La risposta dalla Campania è da applausi, citazione per Troisi e Lello Arena.

LA RISPOSTA DA NAPOLI. La trasferta di Milano contro l’Inter è stata devastante per il Napoli, gli azzurri perdono due pezzi da 90, Osimhen, operato ieri e Anguissa

Inter, Milan e Juventus sembrano destinate nei secoli dei secoli a primeggiare e guai se qualche squadra del sud prova minare il loro territorio. (Calcio Napoli notizie su Napolipiu.com)

Su altre testate

Successivamente il testimone passa a Diego Armando Maradona, il santo laico della città. Ambientato nella Napoli della seconda metà degli anni ’80, È stata la mano di Dio è un racconto di formazione che ripercorre in forma autobiografica la vicenda personale di Paolo Sorrentino. (Taxidrivers.it)

Abbiamo incontrato a Napoli Paolo Sorrentino e Toni Servillo in occasione dell'anteprima nazionale di È stata la mano di Dio, nei cinema dal 24 novembre e su Netflix dal 15 dicembre. (Vanity Fair Italia)

In sala domani, dopo la presentazione alla Mostra del cinema di Venezia dove ha vinto il Leone d’argento, È stata la mano di Dio, il nuovo film di Sorrentino è divenuto subito l’evento della stagione cinematografica nazionale grazie all’attesa abilmente costruita dal marketing di Netflix, ma soprattutto all'aura che circonda il nome del regista le cui opere rispondono perfettamente alla funzione di «popolare». (Il Manifesto)

Sorrentino in sala, esercenti in rivolta: "Ci tolgono le copie"

Oltre 80 le iniziative convegnistiche, cui hanno partecipato 380 relatori di caratura internazionale e 845 partecipanti collegati online ai diversi convegni proposti in forma ibrida. Sealogy 2021, un successo oltre le aspettative. (pesceinrete.com)

di Paolo Mereghetti. Con «È stata la mano di Dio» il regista Paolo Sorrentino firma la sua storia più bella dai tempi del «Divo». Auto da fé in forma di racconto di formazione, «È stata la mano di Dio» sorprende con la ricchezza delle sue suggestioni, perché il racconto autobiografico (ormai tutti sanno che il film gira intorno alla tragica scomparsa dei genitori del regista Paolo Sorrentino al tempo dei suoi diciassette anni) è solo una delle possibili piste da percorrere. (Corriere della Sera)

È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino, atteso come la manna per rilanciare le presenze in sala, in calo dall'inizio di novembre, sarebbe dovuto uscire con 400 copie ma, per volontà della produzione Netflix, improvvisamente il numero è stato ridotto a 250. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr