In topless sul palco per il concertone del 1° maggio • Imola Oggi

In topless sul palco per il concertone del 1° maggio • Imola Oggi
Imola Oggi CULTURA E SPETTACOLO

“Viva la libertà d’amore e l’amore di essere liberi di amare chi vogliamo e come vogliamo”, dice l’artista di origini marocchine al termine dell’esinizione.

Chadia Rodriguez, sul palco dell’auditorium con Federica Carta, si toglie giacca e t-shirt durante l’esecuzione di ‘Bella Così’.

“Sentitevi sempre liberi di essere voi stessi e di amare chi volete”, aggiunge Federica Carta.

Show in topless al concertone del primo maggio. (Imola Oggi)

Su altri giornali

Parecchi anni fa Piero Pelù aveva fatto scandalo al Concertone del Primo Maggio mettendo un preservativo sul microfono di Vincenzo Mollica. (La Repubblica)

"W la libertà d'amore e l'amore di essere liberi di amare chi vogliamo e come vogliamo", ha detto Chadia Rodriguez alla fine dell'esibizione. di Mattia Marzi - (video a cura di Cristiano Sala). (Il Messaggero)

Riportiamo frattanto i post su Twitter che si sono soffermati sul gesto di Chadia Rodriguez:. Chadia Rodriguez si è spogliata in diretta nazionale, si parte col botto #concertone — angela🌙 (@escapewithluke) May 1, 2021. (Periodico Italiano)

Concertone 1 maggio, Chadia in topless sul palco

Topless inatteso al concertone del primo maggio nella cava dell'Auditorium del Parco della Musica a Roma. I lunghi capelli di Chadia non sono bastati a nascondere il suo seno mostrato come segno di libertà di espressione. (ilGiornale.it)

Chadia Rodriguez si è messa in topless per la sua esibizione durante il Concertone del Primo Maggio e ha lanciato un messaggio. Chadia Rodriguez al Concertone del Primo Maggio. Il Concertone del Primo Maggio ha avuto inizio, su Rai 3, con il botto con Chadia Rodriguez rimasta in topless per lanciare un importante messaggio. (Novella 2000)

La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. (Cosenza Channel)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr