Alitalia, addio ai cieli dopo 75 anni. La commozione e la rabbia dei dipendenti

Alitalia, addio ai cieli dopo 75 anni. La commozione e la rabbia dei dipendenti
Altri dettagli:
Tiscali Notizie ECONOMIA

La rabbia e l'amarezza. Amarezza e rabbia sono i sentimenti diffusi in queste ore tra i lavoratori di Alitalia

Con l'ultimo volo, si chiude anche il programma di riallineamento della compagnia, che consegnerà ad Ita una flotta tutta basata su Roma e Linate.

L'ultimo volo. L'uscita di scena di Alitalia sarà oggi con l'ultimo volo della giornata, l'AZ1586 Cagliari-Roma, che partirà alle 22.05 dal capoluogo sardo per atterrare a Fiumicino alle 23.10. (Tiscali Notizie)

Su altri media

Così, quando poco dopo le 23 di oggi atterrerà a Roma Fiumicino il volo partito da Cagliari alle 22.05, la vecchia Alitalia lascerà il campo alla nuova Ita. Una formula vincente che consente ad Alitalia di realizzare l’ultimo vero utile d’esercizio della sua storia con la distribuzione di un congruo dividendo. (Yahoo Finanza)

Si chiude l’epoca Alitalia con il volo Cagliari-Roma delle 22.05 del 14 ottobre. Alitalia chiude, l’AZ1586 è l’ultimo volo della compagnia aerea che ha fatto la storia. (News Mondo)

Era un aereo Alitalia che mi portava a Londra per il primo viaggio all'estero della mia vita e anche la prima vacanza-studio con i compagni di liceo. Le hostess Alitalia, già. (ilmessaggero.it)

Addio Alitalia, Califano: "Un fallimento che non dobbiamo ripetere"

E se ITA non disporrà del marchio Alitalia come farà a volare con tutti gli aerei con livrea Alitalia? Metteranno un post it col marchio ITA a lato di ogni portellone di accesso? (Il Sussidiario.net)

Economia. Dopo più di 70 anni Alitalia chiude il sipario, smetterà di volare. Con queste parole un'assistente di volo Alitalia esprime il suo saluto. (A Voce Alta)

La fine di Alitalia è un fallimento che la classe politica deve accollarsi, in toto. Attenzione però a dare per scontato che accetteremo ancora una volta una macelleria sociale senza fare un fiato (Il Faro online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr