Tragedia funivia: gli avvocati sul piede di guerra dopo il cambio di gip

Tragedia funivia: gli avvocati sul piede di guerra dopo il cambio di gip
AGI - Agenzia Italia INTERNO

Prima a far sentire la propria voce dunque la Camera Penale di Verbania che ha deliberato l'astensione dalle udienze per il 22 giugno.

AGI – Esplode la polemica per l'estromissione del Gip titolare dell'inchiesta sulla strage della funivia del Mottarone.Mentre Donatella Banci Buonamici, sostituita da una collega, si è chiusa in un silenzio denso di nervosismo, a farsi sentire a gran voce sono gli avvocati. (AGI - Agenzia Italia)

La notizia riportata su altre testate

Funivia Mottarone, la prima drammatica telefonata: cosa è emerso L'audio della telefonata dopo la tragedia del Mottarone: rivelati i primi concitati momenti dei soccorsi. È stato diffuso l’audio della prima telefonata dopo la tragedia della funivia del Mottarone. (Virgilio Notizie)

per l’approvazione della legge costituzionale di iniziativa popolare per la separazione delle carriere nella Magistratura. (Azzurra TV)

"Un Paese nel quale può accadere che un giudice che adotta decisioni sgradite all'accusa venga bruscamente eliminato dallo scenario processuale, è un Paese che calpesta la Costituzione. La gip Donatella Banci Buonamici, che ha rimesso in libertà due dei gestori dell'impianto del Mottarone è stata estromessa dal procedimento in corso d'opera. (Today.it)

'È caduta una cabina a Stresa': la drammatica telefonata ai carabinieri

La Camera Penale di Verbania ha proclamato per il 22 giugno un giorno di astensione dall'attivita' degli avvocati. (Tiscali.it)

“Io inizio a mandarvi lì: pare che la cabina sia caduta in mezzo al bosco e che non sia raggiungibile da un mezzo via terra Sono le prime parole dell’operatrice del 118 al telefono con i carabinieri di Verbania domenica 23 maggio subito dopo il disastro della funivia Stresa-Mottarone. (LaPresse)

Non si sa ancora in che punto esattamente, stazione di Stresa, quella intermedia dell’Alpino. L’entità del disastro non è chiara, ma l’esperienza degli operatori consente di non perdere neanche un secondo. (Video - La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr