Cortina Mondiali di sci, oggi lo slalom speciale femminile

Cortina Mondiali di sci, oggi lo slalom speciale femminile
L'Amico del Popolo SPORT

Oggi è in programma lo speciale femminile che sarà aperto da una delle grandi protagoniste di questa rassegna, l’austriaca Katharina Liensberger, oro pari merito con Marta Bassino nel parallelo e bronzo nel gigante di giovedì.

Per le ultime due gare dei Mondiali di sci alpino di Cortina d’Ampezzo, in programma oggi e domani, si cambia palcoscenico, si lascia l’area d’arrivo di Rumerlo per andare nella vicina zona del Drusciè, pista che ospiterà le due prove di slalom speciale, femminile e maschile, che chiudono la rassegna iridata. (L'Amico del Popolo)

Ne parlano anche altri media

Dopo due settimane di gare mozzafiato anche questi i Campionati del mondo di sci alpino, ‘Cortina 2021’, stanno volgendo al termine. Il commentatore delle gare di Cortina 2021, Zoran Filicic, indosserà gli abiti dell’attore. (MilanoSportiva)

Dopo quattro trionfi consecutivi ai Mondiali in slalom; dopo una trasferta ampezzana nella quale aveva messo in mostra una condizione psico-fisica stellare; oggi la nativa di Vail partiva come grande favorita. (OA Sport)

Una figura quasi leggendaria, quella del "principe mariachi" dai tanti pseudonimi come Andy Himalaya e You know who. Nella scheda biografica si definisce sciatore alpino, dirigente sportivo, cantante, fotografo, attore e principe messicano (il Dolomiti)

Per Marta relax casalingo dopo il trionfo mondiale di Cortina

Domani sulla pista Drusciè si svolgerà lo slalom maschile, ultima gara del programma iridato. Gli orari dello slalom maschile sono gli stessi di oggi. (SportDaily)

Adesso però si torna con la testa in coppa, ci danno tutti per sfavoriti nei confronti della Gut-Behrami, ma noi andiamo gara dopo gara, può succedere di tutto" Soddisfazione per il risultato conseguito viene espressa dal suo tecnico, l'italiano Livio Magoni. (Fantaski.it)

«Ho saputo che dopo la medaglia c’erano striscioni dappertutto, erano tutti felici: mi hanno comunque guardato e hanno tifato per me, ne sono sicura – ha raccontato dopo il gigante -. Marta ha già provato l'emozione a Cinque Cerchi, vivendo da debuttante l'Olimpiade di Pyeongchang, ma ora è matura per viverne una da assoluta protagonista. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr