Guida Michelin 2022, i ristoranti che hanno perso la stella

Guida Michelin 2022, i ristoranti che hanno perso la stella
RagusaNews INTERNO

Brescia - Sono 15 i ristoranti che hanno perso la stella Michelin in Italia nella Guida 2022.

La sempre emozionante cerimonia ha visto l’assegnazione di 36 nuove stelle a 35 ristoranti, con l’entusiasmante exploit del ristorante Tre Olivi di Paestum, passato da zero a due stelle MICHELIN.

Ma quali sono i ristoranti che hanno perso la stella Michelin?

Il 23 Novembre 2021 è stata presentata la 67a edizione della Guida MICHELIN. (RagusaNews)

Su altre testate

Tantissimi auguri anche ad Antonio Biafora e Luigi Lepore per la loro nuova meritata stella!”. Tempo di lettura 3 Minuti. COSENZA – Due nuove stelle Michelin brillano in Calabria: gli chef premiati da quella che viene considerata la guida più prestigiosa a livello internazionale sono Antonio Biafora con il suo “Hyle” di San Giovanni in Fiore (CS) e Luigi Lepore con il suo ristorante omonimo a Lamezia Terme (CZ). (Quotidiano del Sud)

Nei giorni scorsi si erano registrati solo due casi nella platea scolastica della scuola media San Giovanni Bosco – Summa Villa, ma sono stati prontamente individuati. Il sindaco, a breve riprenderà e completerà le visite nei plessi scolastici di Somma Vesuviana come ho sempre fatto”. (Sardegna Reporter)

In tutto sono appunto 35 le novità stellate che hanno delineato un nuovo firmamento in 14 regioni d'Italia. L’edizione cartacea della Guida MICHELIN Italia 2022 sarà invece disponibile in tutte le librerie a partire dal 3 dicembre (PerugiaToday)

Pioggia di stelle Michelin per i ristoranti di Venezia: Zanze XVI, Local e Wistèria le new entry

Due stelle in Calabria. In Calabria, invece, sono due le nuove stelle Michelin assegnate: una va ad Antonio Biafora e al suo “Hyle” a San Giovanni in Fiore; l’altra allo chef Luigi Lepore e il suo ristorante a Lamezia Terme. (Corriere della Calabria)

E oggi un nuovo ed importante evento voluto dal Liceo Scientifico di Somma Vesuviana, si è svolto presso il Convento dei Padri Trinitari al Borgo Antico del Casamale Oggi tanti altri giovani hanno partecipato ad un altro evento pubblico ideato ed organizzato dal Liceo Scientifico “Torricelli” di Somma Vesuviana. (Sardegna Reporter)

«Ottenere la nostra prima stella Michelin con Zanze XVI è un sogno che ripaga di tutti i sacrifici fatti in questi quattro anni - commenta Nicola Possagnolo - e ci incoraggia a proseguire sulla strada dell’accoglienza, della sperimentazione e della qualità assoluta (VeneziaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr