Milano, blackout con ondata di caldo. Unareti: "Consumi record"

Sky Tg24 INTERNO

Con il persistere del caldo, potrebbero verificarsi altri episodi nei prossimi giorni.

Ieri si sono verificati disagi nella zona nord del capoluogo lombardo mentre il 14 giugno la seduta del Consiglio comunale è stata sospesa per un blackout della rete elettrica nella zona di Palazzo Marino. Nei giorni scorsi, a causa della forte ondata di caldo, alcuni blackout hanno interessato diverse zone di Milano (Sky Tg24 )

Su altri giornali

Arriva il caldo e si possono presentare come ogni anno i black-out. Con i periodi più caldi queste situazioni rischiano di ripresentarsi: sperando che in quei momenti non giochi ancora l'Italia (La Tribuna di Treviso)

A proposito di mettersi nei panni dei cittadini: l'impressione è che ogni anno all'inizio dell'estate si verifichino questi guasti. Per far capire meglio la situazione: in due giorni abbiamo registrato guasti che normalmente si registrerebbero in un mese. (Fanpage.it)

Black out a Milano, perché. "La alte temperature registrate in questi giorni a Milano hanno portato ad un aumento dei consumi di energia in città. Negli ultimi giorni, è stato infatti raggiunto il carico massimo del 2021 sulla rete elettrica, in crescita di circa il 25% rispetto alla scorsa settimana", la spiegazione di Unareti. (MilanoToday.it)

Mercoledì 16 giugno, poco dopo le 20.30, un guasto alla linea ha fatto saltare la corrente in molte case di Oderzo. I disagi più rilevanti nella frazione di Camino dove la luce è tornata solo dopo il gol annullato a Chiellini. (TrevisoToday)

Anche il Coin di Cinque Giornate giovedì è rimasto chiuso per blackout un’ora circa. È evidente che questi disservizi siano la conseguenza di anni di mala gestione, trascorsi con il silenzio colpevole dell’amministrazione di sinistra (Corriere Milano)

Negli ultimi tre giorni si sono registrati «oltre 80 blocchi del servizio, che generalmente avvengono in due mesi» «I consumi di energia sono aumentati del 25% e la rete non ha retto», dicono da Unareti, che ha dichiarato «lo stato di allerta», perché i blackout potrebbero proseguire. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr