Nato. Al via i colloqui con la Russia sulla questione Ucraina

Nato. Al via i colloqui con la Russia sulla questione Ucraina
Notizie Geopolitiche ESTERI

Per il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg quella di oggi “è un’occasione di dialogo in un momento di crisi per la sicurezza europea, e quando la tensione si alza è importante sederci attorno allo stesso tavolo e affrontare le nostre preoccupazioni”.

Sul tavolo il dislocamento di almeno 100mila militari russi con l’artiglieria e mezzi pesanti nei pressi del confine ucraino, in particolare nelle aree di Yelnya, Boyevo e Persianovka, per cui Kiev ma anche la stessa Nato paventano un’invasione. (Notizie Geopolitiche)

Su altri giornali

In totale, il Consiglio Nato-Russia si è riunito 10 volte dal 2016 Ucraina e sicurezza Ue i temi sul tavolo. Torna a riunirsi oggi, dopo oltre due anni, il Consiglio Nato-Russia per discutere della sicurezza europea, della situazione al confine russo-ucraino, della trasparenza e della riduzione del rischio. (Antimafia Duemila)

Lo ha detto il segretario della Nato, Jens Stoltenberg, in un punto stampa al termine del Consiglio Nato-Russia a Bruxelles. Bruxelles, 12 gen. (LaPresse) – “Voglio sottolineare che faremo ogni sforzo per trovare una via politica da seguire”. (LaPresse)

Lo ha detto il segretario della Nato, Jens Stoltenberg, in un punto stampa al termine del Consiglio Nato-Russia a Bruxelles Nessun altro può mettere veti, nemmeno la Russia. (LaPresse)

Ucraina, Stoltenberg: “Differenze significative con la Russia, il dialogo continua”

Roma, 12 gen. (LaPresse) – “Al Consiglio Nato-Russia di oggi ho riaffermato i principi fondamentali del sistema internazionale e della sicurezza europea: ogni paese ha il diritto sovrano di scegliere la propria strada”. (LaPresse)

«Gli Alleati hanno detto chiaramente che Mosca deve allentare la pressione ai confini dell’Ucraina ma la NATO, al contempo, è disponibile a continuare il dialogo e a trovare una soluzione politica alle differenze riscontrate», ha detto Lo ha detto il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg nel corso della conferenza stampa successiva al Consiglio NATO-Russia (Corriere del Ticino)

“Questo significa che il nostro dialogo è difficile, ma ancora più necessario, faremo ogni sforzo per trovare una via politica da seguire”, ha dichiarato il segretario dell’Alleanza Atlantica, Jens Stoltenberg, in un punto stampa al termine del Consiglio Nato-Russia a Bruxelles sulla crisi ucraina (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr