Congo, morti in un attacco l'ambasciatore italiano Attanasio e un carabiniere della sua scorta

Congo, morti in un attacco l'ambasciatore italiano Attanasio e un carabiniere della sua scorta
la Repubblica INTERNO

Sentiti gli spari, immediatamente i rangers di Virunga hanno lanciato un'operazione per liberarlo, ma quando è stato recuperato, Luca Attanasio era morto.

A casa di Luca Attanasio, ambasciatore italiano in Congo.

Luca Attanasio, da Saronno ai consolati nel mondo: chi era l'ambasciatore italiano ucciso in Congo 22 Febbraio 2021. L'attacco sembra facesse parte di un tentativo di rapire il personale Onu. (la Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

it.sputniknews.com. L’ambasciatore italiano Luca Attanasio è stato ucciso in un attacco a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo. La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell’adempimento dei loro doveri professionali in Repubblica Democratica del Congo (Come Don Chisciotte)

Un gruppo di investigatori del Ros si recherà oggi a Kinshasa per prendere parte alle indagini, insieme con gli investigatori locali. "C'è stato uno scontro a fuoco", secondo Kasivita, e "gli aggressori hanno ucciso la guardia del corpo e l'ambasciatore". (MilanoToday.it)

A Roma un fascicolo è stato già istituito, ma un'indagine è stata istituita anche dalle stesse Nazioni Unite. Si tratta della missione delle Nazioni Unite presente nel Paese africano da almeno due decenni. (ilGiornale.it)

Atterrate in Italia le salme di Luca Attanasio e Vittorio Iacovicci

Siamo prima della fine, sempre al nuovo inizio, siamo prima dell'ora senz'ombra, sempre dopo tutto questo dolore. L'ha sempre vissuta come una missione di vita, una vocazione, la chiamata della diplomazia. (AGI - Agenzia Italia)

Ucciso in un agguato l’ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio. Partiamo dall’uccisione, questa mattina, nella Repubblica Democratica del Congo, dell’ambasciatore italiano a Kinshasa, Luca Attanasio. (Radio Popolare)

All'aeroporto militare il premier Mario Draghi e i ministri Lorenzo Guerini e Luigi Di Maio. Sono atterrate poco prima delle 23.30, all’aeroporto militare di Ciampino (Roma) le salme dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi in un agguato in Congo (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr