Congo, L’ambasciatore italiano Attanasio è morto durante un attacco

Congo, L’ambasciatore italiano Attanasio è morto durante un attacco
Per saperne di più:
Notizie.it ESTERI

Lo ha dichiarato il Ministro degli Esteri del Congo a proposito dell’uccisione dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio.

La vicenda. L’ambasciatore italiano e il carabiniere Iacovacci sarebbero morti in una foresta portati dagli stessi rapitori dopo aver ucciso l’autista Mustapha Milambo

Tragedia in Congo, dove l’ambasciatore italiano Luca Attanasio e un carabiniere della sua scorta sono stati uccisi in un attacco ad un convoglio delle Nazioni Unite. (Notizie.it )

Su altre testate

La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell’adempimento dei loro doveri professionali in Repubblica Democratica del Congo Con lui sono morti anche un carabiniere Vittorio Iacovacci e un autista. (Come Don Chisciotte)

Potrebbero essere banditi locali, ma le autorità del Congo puntano l’indice contro le forze rwandesi, protagoniste di frequenti sconfinamenti che negli ultimi giorni hanno già provocato sessanta vittime. (la Repubblica)

«La brutale esecuzione dell’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo, Luca Attanasio, di Vittorio Iacovacci, il carabiniere della sua scorta, e di Mustapha Milambo, l’autista che li accompagnava, ha lasciato sgomenti tutti gli italiani "Ho appreso con sgomento e immenso dolore della morte oggi del nostro Ambasciatore nella Repubblica Democratica del Congo e di un militare dei Carabinieri - ha affermato Di Maio -. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Congo, il mondo senza legge dove è morto Attanasio

Congo: chi sono i responsabili dell’agguato alle Nazioni Unite? Chi sono i responsabili dell’agguato alle Nazioni Unite in Congo? (Money.it)

Sentiti gli spari, immediatamente i rangers di Virunga hanno lanciato un'operazione per liberarlo, ma quando è stato recuperato, Luca Attanasio era morto. Luca Attanasio, da Saronno ai consolati nel mondo: chi era l'ambasciatore italiano ucciso in Congo 22 Febbraio 2021. (la Repubblica)

ansa Attacco in Congo. Per il sindaco di Limbiate, Luca Attanasio rimarrà sempre “un fanciullo immortale”, “una forza della natura”. Orientarsi, in quel dedalo di milizie e gruppi armati che spadroneggiano per il controllo di una delle aree minerarie più ricche del pianeta, non sarà facile. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr