Musica: la canzone 'Imagine' di Lennon compie 50 anni • Prima Pagina Online

Musica: la canzone 'Imagine' di Lennon compie 50 anni • Prima Pagina Online
Prima Pagina Online CULTURA E SPETTACOLO

Musica: la canzone ‘Imagine’ di Lennon compie 50 anni. La canzone “Imagine” di John Lennon fu pubblicata negli Stati Uniti dall’etichetta Apple Records, nel mese di ottobre 1971.

Musica: la popolare canzone “Imagine” di John Lennon compie 50 anni.

In pochissimo tempo, il singolo divenne quello più venduto della carriera solista di Lennon nella musica pop e rock.

Quando John Lennon compose quella delicata melodia, aveva 31 anni

Il 30 novembre 1971, l’album “Imagine” del cantante John Lennon raggiunse la vetta delle classifiche in Gran Bretagna (Prima Pagina Online)

Su altri giornali

L’iconico gruppo – formato da Paul McCartney, John Lennon, George Harrison e Ringo Starr – fece letteralmente sognare la generazione degli anni sessanta. Paul McCartney pubblicò il suo primo album da solista poco dopo la rottura definitiva e, per questo motivo, molti pensarono che sia stato proprio lui a portare allo scioglimento dei Beatles. (Leggilo.org)

Storicamente le responsabilità della rottura furono assegnate dalla letteratura musicale dell’epoca a Paul McCartney. Nuove rivelazioni sulla fine dei Beatles: secondo Paul McCartney a sciogliere il gruppo fu John Lennon (Notizie Musica)

Fu John Lennon a volere la separazione dei Beatles, non Paul McCartney, sul quale però ricadde la maggior parte della colpa di avere messo fine alla rock band più famosa al mondo: a chiarire le cose, ancora una volta, è stato lo stesso McCartney in un'intervista alla Bbc, che verrà trasmessa su Radio 4 il 23 ottobre prossimo. (La Repubblica)

Stasera su Rai 5 il docu-film “L’ultimo weekend di John Lennon”

Paul McCartney studo di essere "il colpevole". Ora però sembra che Paul McCartney abbia deciso una volta per tutte di porre fine a pettegolezzi e ambiguità anche perché si è sempre trovato nella scomoda posizione dell’indiziato, del colpevole. (Tiscali.it)

I Beatles erano il mio gruppo, il mio lavoro, la mia vita, volevo che continuassimo, anche perché stavamo facendo cose belle. Dopo la partenza di Lennon, il nuovo manager del gruppo, Allen Klein, chiese ai tre artisti rimanenti di mantenere segreto l’imminente scioglimento dei Beatles per risolvere alcuni dettagli. (EOS Sistemi avanzati scrl)

Il documentario “L’ultimo weekend di John Lennon”, fa rivivere quell’incontro ed è scandito dalla voce di John Lennon e dal suo stato d’animo in quelle che sono state le sue ultime 48 ore di vita. Mentre il giornalista sorvola l’Atlantico con l’audio delle 6 ore di intervista, John Lennon viene ucciso da un folle. (Vivo Umbria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr