Chi ha portato allo scioglimento dei Beatles? La verità di Paul McCartney

Periodico Italiano CULTURA E SPETTACOLO

Circa la questione riguardante Yoko Ono, Paul McCartney non la imputa la responsabile della scissione dei Beatles: “Era una coppia fantastica, c’era una grande forza lì”

La verità di McCartney: “John ha istigato alla scissione del gruppo”. Incalzato dall’intervistatore di ‘Get back‘ (serie che racconta gli ultimi anni della band) che afferma la volontà di Paul nel lasciare la band, lui ha replicato: “No, no, no. (Periodico Italiano)

Su altri giornali

Di fatto, però, fu Paul McCartney a fare causa ai Beatles Fu John Lennon il primo a comunicare l’intenzione di lasciare la band, nel lontano 1969, anticipando il progetto solista di Paul McCartney che, effettivamente, vedeva la lue pochi giorni dopo l’annuncio ufficiale. (OptiMagazine)

Musica: la canzone ‘Imagine’ di Lennon compie 50 anni. La canzone “Imagine” di John Lennon fu pubblicata negli Stati Uniti dall’etichetta Apple Records, nel mese di ottobre 1971. In pochissimo tempo, il singolo divenne quello più venduto della carriera solista di Lennon nella musica pop e rock. (Prima Pagina Online)

Parole che, mezzo secolo dopo, sono ancora estremamente attuali: le speranze di quella generazione in lotta per un mondo più giusto si sono rivelate drammaticamente vane. All Rights Reserved. Sono passati esattamente 50 anni dall’uscita del capolavoro di John Lennon “Imagine”. (tvsvizzera.it)

Nel dicembre del 1980, dopo cinque anni di silenzio stampa e di assenza dalle scene, John Lennon trascorre un weekend in compagnia del giornalista della Bbc John Peebles, al quale confida la sua visione artistica, la sua nuova vita a New York, il suo attivismo per i diritti civili e la pace, il suo amore per Yoko Ono e la fine dei Beatles (RAI - Radiotelevisione Italiana)

Le dichiarazioni di Paul McCartney sulla fine dei Beatles. In un’intervista, Paul McCartney rivela che a far sciogliere i Beatles non è stato lui che invece voleva tenerla unita ma John Lennon. (Donna Glamour)

Il documentario “L’ultimo weekend di John Lennon”, fa rivivere quell’incontro ed è scandito dalla voce di John Lennon e dal suo stato d’animo in quelle che sono state le sue ultime 48 ore di vita. Mentre il giornalista sorvola l’Atlantico con l’audio delle 6 ore di intervista, John Lennon viene ucciso da un folle. (Vivo Umbria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr