Xiaomi vuole sostituire gli smartphone con occhiali intelligenti

Xiaomi vuole sostituire gli smartphone con occhiali intelligenti
ItaliaGlobale SCIENZA E TECNOLOGIA

Come previsto da Xiaomi, questi occhiali intelligenti potrebbero sostituire gli smartphone nel prossimo futuro.

Il display da 0,13 pollici è nascosto nella cornice degli Xiaomi Smart Glasses e ha pixel di appena 4 micrometri

Gli occhiali sono dotati di un display microLED in miniatura, supportano le chiamate, sono in grado di tradurre il parlato in tempo reale, forniscono la navigazione e altre funzioni. (ItaliaGlobale)

Ne parlano anche altre fonti

Oltre a poter scattare foto, visualizzeranno anche messaggi e notifiche, e potranno effettuare chiamate, navigare e persino tradurre testi in tempo reale. Per ora è solo un file Prototipo Su quale Xiaomi lavorerà e quale non ha ancora una data di uscita (Corriere Locride)

Le Xiaomi Smart Glasses, grazie al display MicroLED utilizzano una tecnologia a guida d’onda ottica che riflette la luce a 180 gradi e ne trasmette con precisione i fasci di luce all’occhio umano. Le Xiaomi Smart Glasses hanno un design simile ad ogni paio di occhiali. (Pasquale)

Xiaomi ha annunciato ufficialmente i nuovi Xiaomi Smart Glasses. Seppur l’annuncio sia ufficiale, gli occhiali smart AR di Xiaomi non hanno ancora nè una data di uscita nè un prezzo di vendita. (Android Blog Italia)

Arrivano gli occhiali smart firmati Xiaomi

Il chip del display integrato nel dispositivo misura 2,4 mm x 2,02 mm e ha pixel individuali di appena 4 μm La tecnologia di imaging MicroLED è utilizzata nel dispositivo e l’azienda ha elencato un paio di ragioni per questo. (CybeOut)

Tale assetto proietta un fascio con luminosità di picco a 2 milioni di nits che, rifratto di 180° mediante una struttura a guida d’onda dell’ottica, si volge direttamente verso l’occhio umano, dandogli l’impressione di un grande display per ora, purtroppo, solo monocromatico. (Fidelity News)

Il valore delle azioni circolanti della società è di 66,9 milioni di (Benzinga Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr