Il ritorno di Costantino: “Nel calcio può accadere tutto. Torneo difficile”

Il ritorno di Costantino: “Nel calcio può accadere tutto. Torneo difficile”
Messina Sportiva SPORT

Non mi ci vorrà molto tempo per entrare nella testa dei ragazzi e cercare di dare concetti che già hanno.

Noi che facciamo questo mestiere lo sappiamo che può capitare: è accaduto al sottoscritto e succederà ancora.

Nel calcio può accadere anche questo.

Ci sono campi in cui si può cadere facilmente, per cui sarà un torneo molto difficile”

Ho comunque trovato una squadra abituata all’etica del lavoro, allenata bene e con basi solide, grazie anche al mio predecessore, che ha fatto sicuramente un ottimo lavoro”. (Messina Sportiva)

Ne parlano anche altri giornali

Il CdA del Football Club Messina Ecco il testo integrale:. “Come in ogni rapporto lavorativo, anche la separazione da mister Pino Rigoli è stata fondata sul rispetto dell’uomo prima e del professionista successivamente. (Stretto web)

Fin qui, una storia come tante nel mondo del calcio. L’FC Messina, club che milita nel campionato di serie D (girone I) ed è terzo in classifica con due gare da recuperare, ha esonerato il suo allenatore, Pino Rigoli. (Corriere della Sera)

Con la squadra infatti al terzo posto nel Girone I di Serie D e soltanto a cinque lunghezze dalla capolista, senza contare due partite ancora da recuperare, la dirigenza giallorossa ha esonerato l’ormai ex allenatore. (Tuttocampo)

Covid, allenatore positivo in ospedale: il club decide di esonerarlo

Arrivata peraltro dopo la lunga assenza dell’ex allenatore di Akragas e Catania, ricoverato per avere contratto il Covid a metà gennaio. acebook Twitter Whatsapp Linkedin Print Mail. Un anno dopo, Massimo Costantino è di nuovo il tecnico del Fc Messina. (Messina Sportiva)

Contestualmente il FC Messina ufficializza la nomina di allenatore dei portieri della prima squadra per Alessandro Nastasi, che ricopriva il medesimo ruolo nel settore giovanile, dopo un passato con Camaro e Città di Messina. (Tempo Stretto)

Sì, perché i commenti negativi ai danni della società, così come gli attestati di stima nei confronti di Rigoli, si sono letteralmente sprecati sui social Perde il posto di lavoro mentre lotta contro il Covid. (Il Veggente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr