Indonesia, oltre 100 morti per le inondazioni: case e strade sommerse da un mare di fango – Il video

Indonesia, oltre 100 morti per le inondazioni: case e strade sommerse da un mare di fango – Il video
Più informazioni:
Open ESTERI

Video: Twitter / @sengaji_sajidin. Leggi anche:

Gli sfollati sono migliaia e il lavoro dei soccorritori è ostacolato da piogge torrenziali, ponti e strade danneggiati e dalla mancanza di mezzi pesanti. Almeno 100 persone sono morte e decine sono ancora disperse a causa delle improvvise inondazioni che hanno colpito l’Indonesia e il vicino Timor orientale.

Le frane hanno interessato in particolare l’isola di Flores. (Open)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Secondo quanto ha riferito il suo portavoce Raditya Djati, la pioggia torrenziale, l’accumulo di detriti e il fango continuano a essere una “vera sfida” per la squadra di ricerca, ancora mobilitata nella missione umanitaria. (Yeslife)

Il cambiamento climatico renderà anche il governo di questa nazione esponenzialmente più difficile” e come ha sottolineato Raditya Jati “si potranno ancora vedere condizioni meteorologiche estreme dal ciclone per i prossimi giorni“ A causare queste continue tragedie climatiche è anche il cambiamento climatico che secondo Gordon Peake, esperto di governance e risoluzione postbellica nell’Asia-Pacifico, “renderà l’Indonesia la seconda capitale asiatica a doversi spostare a causa del cambiamento climatico, dopo Giacarta. (Il Riformista)

«È probabile che assisteremo ancora a condizioni meteorologiche estreme nei prossimi giorni», ha riferito il portavoce della Bnpn, l’agenzia Indonesiana per la gestione dei disastri, Raditya . sono almeno 160 le vittime accertate dalle autorità, le cui operazioni di soccorso sono state ostacolate nelle ultime ore dalle forti piogge torrenziali e dal fango nelle strade. (Zazoom Blog)

METEO – Maltempo, PIOGGE ALLUVIONALI uccidono almeno 160 persone in Indonesia: migliaia di sfollati, soccorsi in azione

Si aggrava il bilancio della pesantissima ondata di maltempo che ha colpito in questi ultimi giorni Indonesia e Timor Est. Secondo un nuovo rapporto annunciato oggi dal Centro indonesiano per la gestione dei disastri, sono circa 160 le vittime causate dall’ondata di maltempo. (InMeteo)

La tempesta ora sta avanzando e punta sulla costa occidentale australiana. Sale ad almeno 160 morti e 70 dispersi il bilancio delle inondazioni e delle frane generate dal ciclone tropicale Seroja su Indonesia e Timor Est, secondo un nuovo rapporto annunciato dal Centro indonesiano per la gestione dei disastri. (Sky Tg24 )

Le piogge, accompagnate da venti molto forti hanno spazzato via interi villaggi e provocato la morte certa di almeno 160 persone. E’ salito ad almeno 160 morti e decine di dispersi il bilancio delle inondazioni e delle frane che continuano a sconvolgere l’Indonesia. (Centro Meteo italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr