Covid, brusco balzo dei contagi in Veneto: 1.244 positivi in un giorno

Covid, brusco balzo dei contagi in Veneto: 1.244 positivi in un giorno
il Corriere delle Alpi INTERNO

L'indice Rt del Veneto, rilevato ieri nell'ultimo monitoraggio della cabina di regia nazionale, è salito a 0,83.

Brusco ritorno ad un alto numero di contagi giornalieri in Veneto, che registra 1.244 casi di positività al Covid in 24 ore.

Covid, sfogliamo il giornale del 20 febbraio 2020: alla vigilia dell'incubo. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale così a, quello dei morti a.

Non è ancora allarme ma sicuramente occorrerà osservare con attenzione gli sviluppi delle prossime giornate

Il report della Regione segnala anche 18 vittime in più rispetto a ieri, a conferma di un trend dei decessi che continua ad abbassarsi. (il Corriere delle Alpi)

Se ne è parlato anche su altri media

Dall’altro sostengo che sia doveroso rivedere un po’ i parametri. Queste le parole di Luca Zaia (Televenezia)

"Sono stato il primo in Europa a parlarne e mi hanno tirato le pietre, ma ora tutti mi danno ragione", ha raccontato in un’intervista al Corriere della Sera. vaccini contro il Coronavirus dati all’Italia non sono sufficienti, e con questi ritmi il Paese "terminerà la campagna in tre-quattro anni", non prima. (RovigoInDiretta.it)

"I dati sono buoni, ma ricordatevi che noi ancora ricoveriamo in media 15-20 persone al giorno in Veneto. E un 10% finiranno in terapia intensiva: abbassare la guardia significa non capire cosa stia accadendo - ha affermato Zaia - Gli scenari del contagio possono cambiare molto velocemente. (RovigoInDiretta.it)

Coronavirus, balzo dei contagi in Veneto: 1.244 positivi e 18 morti

Rispetto a questo tema, da qui al 5 marzo non ci dovrebbero essere novità invece c’è molta attesa per il nuovo Dpcm. Sono oltre 250 mila le vaccinazioni fatte nella Regione Veneto che prosegue nella campagna vaccinale contro il Covid (Qdpnews.it - notizie online dell'Alta Marca Trevigiana)

Questi casi si aggiungono ai quattro riscontrati sui sei tamponi provenienti dai Mondiali di sci di Cortina, sempre con la variante inglese La prevalenza della variante inglese del coronavirus sul territorio del Veneto è intorno al 17,7% del totale, in linea con il dato a livello nazionale. (Corriere della Sera)

+657 casi è stato l’incremento giornaliero di casi di ieri, 19 febbraio, con 27mila tamponi effettuati in 24 ore Da 241 a 1.244 casi in Veneto. Il 18 febbraio erano stati registrati 1.042 contagi con 30 decessi mentre il 17 febbraio ne venivano segnalati 492, il 15 febbraio appena 241. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr