Cybersecurity, Confindustria Digitale: "Agenzia Nazionale? Fate presto"

Cybersecurity, Confindustria Digitale: Agenzia Nazionale? Fate presto
Adnkronos INTERNO

"Confindustria Digitale - ricorda Avenia - ha seguito e supportato l’evoluzione della normativa nazionale sulla cybersecurity, guidata negli ultimi anni dal Nucleo di Sicurezza Cibernetica, e giudica positivamente le molte iniziative che si sono succedute, fino alle ultime norme sul Perimetro Nazionale di Sicurezza Cibernetica"

"Il fatto che adesso finalmente Draghi abbia messo mano alla materia - e stia procedendo con la stessa decisione che ha avuto rispetto al Pnrr nel suo insieme - è molto positivo anche perché nel Pnrr il tassello che manca è proprio questo sull'Agenzia nazionale per la sicurezza informatica" osserva il numero di Confindustria Digitale. (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ultime prove per determinare il vincitore tra i giovanissimi nella competizione sponsorizzata dal Laboratorio nazionale di sicurezza informatica. Al via le fasi finali di OliCyber, prima edizione delle Olimpiadi nazionali italiane di cybersicurezza, che il 12 giugno vedrà svolgersi, in remoto, la finale nazionale. (Wired Italia)

Una super-squadra di 300 esperti, con una dotazione di 530 milioni di euro fino al 2027 per proteggere l'Italia dal rischio cyber. La dotazione finanziaria dell'organismo è in continua crescita, passando dai 41 milioni di euro del 2022 ai 122 milioni del 2027 (La Nuova Venezia)

Il Nucleo è presieduto dal direttore generale dell'Agenzia o dal vice direttore generale da lui designato. Organi dell'Agenzia. Organo dell'Agenzia è il Direttore generale, che non può restare in carica per più di 4 anni, rinnovabili al massimo per altri 4. (Studio Cataldi)

A rischio la sicurezza informatica di milioni di profili perché le password rubate sono finite online

Nel corso degli anni, Huawei ha costruito oltre 1.500 reti che collegano più di tre miliardi di persone in 170 Paesi Queste linee guida sono state ampiamente accolte nel settore e svolgeranno un ruolo importante nello sviluppo e nella verifica di reti sicure. (CorCom)

Inoltre il 2% degli ingegneri di Huawei, che conta oltre 190.000 dipendenti, è specializzato in cyber security, a fronte dell'1% della media del settore. Come affermato da Luca Piccinelli, Head of Cyber Security di Huawei Italia, "Huawei è stata la prima azienda a livello internazionale a essere stata certificata NESAS dal GSMA con il 100% di conformità. (HDblog)

A rischio la sicurezza informatica di milioni di profili perché le password rubate sono finite online. A rischio la sicurezza informatica di milioni di profili perché le password rubate sono finite online (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr