Muore tre settimane dopo il vaccino, non ce l’ha fatta l’avvocato messinese di 45 anni, aperta una inchiesta

BlogSicilia.it SALUTE

Tre precedenti in Sicilia, due mortali. Nell’ultima settimana sono stati tre i casi in Sicilia di sospette reazioni avverse al vaccino e due di queste mortali.

A Messina è toccato ad una insegnante Augusta Turiaco, 54 anni, da giorni in coma al reparto di Rianimazione Policlinico di Messina morta lo scorso 31 marzo.

Si è sentito male dopo giorni, ha accusato cefalea e poi, dolori addominali e la sua condizione di è aggravata ieri sera. (BlogSicilia.it)

Su altre fonti

La comunità di Tusa è scossa e preoccupata per Mario Turrisi, l'avvocato di 45 anni che è in gravissime condizioni per una trombosi. Il 12 marzo era stato vaccinato con AstraZeneca, poi a distanza di qualche giorno ha cominciato ad accusare i primi malori. (Giornale di Sicilia)

Si trova ricoverato in gravissime condizioni l’avvocato di Tusa giunto la scorsa notte al Policlinico in seguito ad un malore. Il personale sanitario ha fatto scattare la segnalazione all’Aifa: all’uomo oltre due settimane fa era stato somministrato il vaccino AstraZeneca. (Imola Oggi)

Non è stata accertata alcuna correlazione tra la somministrazione del vaccino e il malore del legale, ma il caso è stato segnalato all’Aifa Sgomento nella cittadina ed in tutto il comprensorio, dove il legale è molto conosciuto è stimato e dove stamani si è diffusa rapidamente la notizia. (AMnotizie.it)

Nei giorni scorsi aveva avuto somministrato il vaccino Astrazeneca. (LA NOTIZIA)

Era stato sottoposto al vaccino Astrazeneca nelle scorse settimane, e dopo pochi giorni dalla somministrazione del siero aveva cominciato ad accusare forti mal di testa. Anche lei alcuni giorni prima aveva fatto il vaccino (BlogSicilia.it)

L’avvocato Mario Turrisi, all’età di 46 anni – ancora da compiere – si è spento al Policlinico di Messina in circostanze ancora da accertare. La notizia, di pochi minuti fa, ha sconvolto non solo la comunità tusana ma l’intero hinterland nebroideo dove il legale era molto conosciuto ed apprezzato come uomo e come professionista. (Nebrodi News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr