Spalletti perde Malcuit e Ounas per il secondo tour de force: i tempi di recupero dei due infortunati

Spalletti perde Malcuit e Ounas per il secondo tour de force: i tempi di recupero dei due infortunati
Tutto Napoli SPORT

I due calciatori azzurri si sono infortunati e resteranno fuori dai giochi per un mesetto circa.

In vista del prossimo tour de force, dalla prossima settimana alla sosta di metà novembre, Luciano Spalletti non potrà contare su Adam Ounas e Kevin Malcuit.

Come Ounas che si è fermato prima della gara di Firenze, avrà bisogno di 3-4 settimane per completare il percorso di recupero"

A scriverlo è l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno:. (Tutto Napoli)

Su altri giornali

Per tutti gli altri calciatori non è detta l'ultima parola, la sorpresa è sempre dietro l'angolo col Napoli di De Laurentiis Di questi sette giocatori sopra citati, solo uno è certo della cessione alla fine della stagione agonistica: è il francese Kevin Malcuit. (AreaNapoli.it)

E lì Spalletti dovrà capire se dovrà roteare le proprie scelte, a causa dell’assenza di Mario Rui per squalifica Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA . Napoli, infortunio Malcuit: il report dall’allenamento. (Stop and Goal)

Luciano Spalletti perde un difensore per infortunio e la cosa scompiglia i piani in vista della preparazione del match contro il Torino. Toccherà a Mario Rui e Di Lorenzo fare gli straordinari, in un calendario fitto di match che attende il Napoli (CalcioToday.it)

L'unica cessione (già) certa della prossima estate

In casa Napoli si registra un ulteriore infortunio: si ferma di nuovo il top player. POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Calciomercato Napoli, nel mirino il nuovo crack europeo: i tifosi sognano. Napoli, Spalletti in ansia dopo il suo l’infortunio. (Vesuvius.it)

Non una buona notizia per Spalletti, che ha gli uomini contati sulle fasce e Faouzi Ghoulam non ancora in grado di disputare i 90′ Nel caso del Napoli, questa volta, l’ha sfortuna si è manifestata tra chi è rimasto in città e non tra chi è partito. (SerieANews)

Mertens, ad esempio, saluterà quasi certamente, così come Ghoulam, ma per entrambi una porticina aperta sul futuro resta Per tutti gli altri, ogni ipotesi può essere quella valida. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr