Austria, booster anticipato il booster a 4 mesi dall'ultima dose. Olanda: terapie intensive piene, pazienti in Germania

Austria, booster anticipato il booster a 4 mesi dall'ultima dose. Olanda: terapie intensive piene, pazienti in Germania
Per saperne di più:
Il Messaggero ESTERI

Per quanto riguarda Janssen, il richiamo va fatto tassativamente entro il 3 gennaio altrimenti scade il Green pass.

ALLARME PAESI BASSI - I Paesi Bassi hanno iniziato a trasportare alcuni pazienti affetti dal Covid-19 in Germania per alleviare la pressione sulle terapie intensive in difficoltà

Il virus avanza e così l'Austria anticipa il booster a quattro mesi dall'ultima dose.

Sia Mathys che Stadler hanno esortato la popolazione a vaccinarsi, indossare la mascherine e rispettare le distanze. (Il Messaggero)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Per accedere è necessaria l'iscrizione a MedikeyLa gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti daIl Ministero della Salute (Circolare Min. (Edra s.p.a.)

Allarme dell’Oms sulle terapie intensive: prevista una “pressione elevata o estrema” in 49 dei 53 Paesi europei da qui al primo marzo 2022. Entra in vigore da oggi la circolare del ministero della Salute che dispone l’anticipo della dose booster del vaccino anti-Covid da 6 a 5 mesi e la somministrazione alla fascia tra i 40 e i 59 anni. (AbruzzoLive)

Per quanto riguarda il vaccino Johnson & Johnson, gli austriaci dovranno sottoporsi al richiamo entro il 3 gennaio, pena annullamento del proprio Green pass. (Open)

L'Austria consiglia la vaccinazione per bimbi di 5-11 anni - Gazzetta di Parma

“Sarà difficile forzare le persone”, ha aggiunto Shahar aggiungendo che “ovviamente come medico mi piacerebbe che tutti fossero vaccinati” (LaPresse) – Obbligo vaccinale per i bambini? (LaPresse)

Sono 3.845 i letti di terapia intensiva occupati in tutta la Germania e 399,8 l'incidenza settimanale media su 100.000 abitanti. Attualmente i posti liberi in terapia intensiva a Berlino sono l'8,1%, in Sassonia l'8,8% e il 9,4% in Baviera. (Il Giorno)

Nei giorni scorsi, viste le restrizioni e il Super Green pass, che in Austria si chiama 2-G, ha ripreso slancio la campagna vaccinale tra gli adulti - BOLZANO, 25 NOV - L'Austria consiglia esplicitamente la vaccinazione di bambini tra i cinque e gli undici anni contro il Covid. (Gazzetta di Parma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr