Nel deserto della Pasquetta blindata: in giro soltanto runner e camminatori

La Stampa INTERNO

Certo nella giornata di ieri si potevano incontrare alcune coppie che correvano, piccoli gruppi di ciclisti, parecchie persone intente a camminare con passo sostenuto e altrettante che passeggiavano col cane al guinzaglio ma nulla di differente rispetto alle ormai abituali domeniche di «zona rossa» in cui è possibile spostarsi solo all'interno del proprio Comune.

Se c’è una cosa che i biellesi sanno fare è rispettare le regole. (La Stampa)

La notizia riportata su altre testate

In totale sono stati controllati 64 esercizi commerciali e 457 mezzi tra autoveicoli e motocicli. I carabinieri della Compagnia di Sansepolcro insieme ai Vigili del Fuoco di Arezzo hanno ritrovato una bimba di due anni che si era smarrita alle ore 12 all’interno di una vasta area boschiva in località "La Scheggia", nel comune di Anghiari (ArezzoNotizie)

Più imponente la macchina organizzativa nella giornata di ieri, lunedì dell'Angelo, quando nei 79 centri aperti sono state effettuate 28.600 vaccinazioni. Sono state 7.600 le persone vaccinate il giorno di Pasqua in Lombardia nei 27 centri attivi sul territorio. (La Repubblica)

Un problema che emerge non appena si alza l'asticella delle persone da vaccinare. D'altronde senza certezza sui quantitativi di vaccini a disposizione, nuovi centri vaccinali rischiano di essere un'implementazione inutile (notiziediprato.it)

Cerano, controlli straordinari per Pasqua e Pasquetta

Le parole dell’Angelo suonano sbalorditive, inaudite: “Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Il Lunedì dell’Angelo è un prolungamento della Pasqua, come rispondendo alla necessità di gustare e contemplare una scena che ha cambiato la storia del mondo, e la nostra personale. (Avvenire)

In questo giorno si ricorda l’incontro dell’Angelo con le donne giunte al sepolcro dove Gesù era stato seppellito dopo la Crocifissione. Luca (24,1-10) riporta, invece: «Il primo giorno dopo il sabato, di buon mattino, si recarono alla tomba, portando con sé gli aromi che avevano preparato. (Corriere della Sera)

La polizia locale ha effettuato servizi straordinari nei giorni di Pasqua e Pasquetta in particolare per vigilare sul rispetto delle regole previste dalla zona rossa. (NovaraToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr