Bonus facciate 2022, nessun rinnovo da parte del Governo. Chi ne ha ancora diritto

Gazzetta del Sud INTERNO

Ecco le novità tanto per i bonus edilizi che si tramuteranno nella legge del bilancio.

La Nadef approvata dal Consiglio dei Ministri chiude il capitolo. Bonus facciate.

Una selettività che prevede la conclusione degli sconti fiscali anzitutto, appunto, per il credito di imposta al 90% per il rifacimento delle facciate

Nel documento presentato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze del Governo Draghi non c’è traccia del contributo al 2022. (Gazzetta del Sud)

La notizia riportata su altri media

I bonus edilizi. Passiamo subito ad esaminare la parte 'dedicata' ai bonus edilizi. Superbonus 110%, Facciate e altri bonus edilizi: quali proroghe? (ingenio-web.it)

Bonus facciate verso il tramonto, ma è possibile procedere con il completamento dei lavori anche nel 2022. Stando alle ultime notizie, anticipare il pagamento sembra essere l’unica strada possibile per allungare il bonus facciate al 2022 (Informazione Fiscale)

– Centro storico – edilizia storica. Il nuovo documento programmatico di bilancio chiarisce il futuro dei bonus edilizi, quelli destinati alle ristrutturazioni domestiche. (QuiFinanza)

Le spese pagate entro il 31 dicembre. Naturalmente, se dovesse invece arrivare la proroga “secca” del bonus facciate, ci sarebbe il 90% anche nel 2022. (Il Sole 24 ORE)

Lo sconto in fattura può essere anche di importo inferiore rispetto al valore nominale della detrazione fiscale Sono coperti dal bonus esclusivamente gli interventi sulle strutture opache della facciata, su balconi o su ornamenti e fregi. (greenMe.it)

Bonus Facciate fuori dalla Legge di Bilancio 2022, Superbonus al 2023 ma con limitazioni, proroga detrazioni per ristrutturazioni e riqualificazioni. Riqualificazione 65%: proroga 2022 con tetti variabili a seconda degli interventi (PMI.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr