Vaccino Covid, accordo Governo e Regioni con medici di base

Vaccino Covid, accordo Governo e Regioni con medici di base
Adnkronos SALUTE

In tal senso sarà utilizzata un’apposita piattaforma di registrazione delle vaccinazioni effettuate a livello regionale da trasferire nei dati nazionali"

Lo afferma Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni.

"Ringrazio sia il ministro Speranza che le organizzazioni di rappresentanza dei medici di medicina generale per il positivo lavoro svolto.

Ogni medico avrà un approvvigionamento certo che gli garantirà di rispettare i tempi organizzativi verso i propri assistiti e l’aggiornamento dell’anagrafe vaccinale. (Adnkronos)

La notizia riportata su altri media

Accertamenti dei Nas [di @VinzBis] - riotta : #Draghi Discorso politico da leader politico, vaccini, Europa, USA, riforme fisco, amministrazione giustizia, patri… - RobertoBurioni : La 'variante inglese' (B. (Zazoom Blog)

“Il supporto dei medici di famiglia risulterà determinante per vincere la corsa contro il tempo nell’attività di vaccinazione della popolazione italiana. (larampa.it)

Già tutto previsto per l’individuazione di spazi esterni agli studi dei medici di famiglia. 22 FEB - Gentile Direttore,. in riferimento alle dichiarazioni rese a mezzo stampa dal Presidente dell'Ordine di Trento, dr. (Quotidiano Sanità)

Vaccino, via alle prenotazioni dei prof

Lo prevede un accordo integrativo che oggi è stato recepito dalla Giunta regionale. "Il recepimento dell'Accordo - spiega una nota della Regione - consentirà, a partire dall'esperienza maturata dai medici di medicina generale nell'attività di somministrazione dei vaccini, una efficace diffusione capillare sul territorio regionale e una maggiore partecipazione dei cittadini al programma vaccinale grazie al rapporto di fiducia che lega i medici di assistenza primaria ai loro assistiti" (Valledaostaglocal.it)

Sul tavolo i modi di realizzazione:presso gli studi medici a seconda dei vaccini da impiegare c’è la necessità di appositi frigo e personale amministrativo ed infiermeristico Siglato il Protocollo d’intesa nazionale tra Governo, Regioni e i sindacati dei medici di famiglia per il loro coinvolgimento nella campagna di vaccinazione anti-covid. (Irpinia TV)

L’Ausl provvederà alla consegna del vaccino ai medici di medicina generale ed invierà una nota informativa ai dirigenti scolastici per promuovere fra il personale l’adesione alla vaccinazione L’Ausl Romagna assicurerà la vaccinazione a domicilio contattando direttamente il famigliareassistito sulla base della segnalazione ricevuta dal medico di medicina generale. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr