Sulle Generali e Mediobanca peserà l'incognita successione

ilGiornale.it ECONOMIA

Per questo, dal fronte che vuole un nuovo assetto per Mediobanca e Generali ci si aspettava una contromossa in tempi brevi.

Non a caso ieri mattina, poco dopo la diffusione della notizia, mani forti hanno venduto sia Mediobanca, sia Generali: i due titoli hanno chiuso lasciando sul terreno rispettivamente il 2,1 e il 3%.

Anche perché, al di là della governance della successione, una personalità di pari forza e carisma non esiste. (ilGiornale.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nella Cina Continentale l'indice composito di Shanghai termina a +0,9% a 3.379,19 punti e l'indice di Shenzhen a +1,1% a 2.216,98 punti I riflettori sono puntati sul forum dei banchieri centrali che si aprirà a Sintra, in Portogallo, questa sera. (la Repubblica)

Vendite sull'obbligazionario, spread a 197 punti. Vendite sull'obbligazionario sia in Europa che negli Stati Uniti. Lo spread scende a 197 punti base (Milano Finanza)

Tiene anche Intesa (+0,6%) in controtendenza con il settore. La Borsa di Milano termina la seduta in calo con il Ftse Mib che cede lo 0,69% a 21.966 punti. (La Sicilia)

Leggi anche Da un orfanotrofio all’impero degli occhiali: ecco la storia di Leonardo Del Vecchio, un vicente. Il presidente di Luxottica Leonardo Del Vecchio all'assemblea degli azionisti di Generali. (Il Piccolo)

Ascolta la versione audio dell'articolo. 3' di lettura. La medesima reazione su due dossier a ben guardare leggermente diversi. La prima ha lasciato sul terreno di Borsa il 2,16% a 8,44 euro mentre la seconda ha perso il 3,03% a 15,53 euro. (Il Sole 24 ORE)

Borsa italiana oggi, aggiornamento ore 17:40: Ftse Mib chiude sotto 22 mila punti. La giornata del Ftse Mib si è chiusa in calo dello 0,86% a 21.928,81 punti. leggi anche Ftse Mib: investiamo al rialzo sulla borsa di Milano. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr