È finito il “mal di casa”: l’Atalanta espugna il Gewiss Stadium

BergamoNews SPORT

E poi gli uomini di Gasperini hanno nuovamente ricominciato a vedere la porta, finalizzando molto bene le occasioni create.

Non altrettanto può dirsi in termini di gioco, visto che la formazione atalantina ha dominato il match meritando pienamente di vincerlo.

Anzitutto aver nuovamente espugnato il Gewiss, visto che l’undici nerazzurro sembrava soffrire del “mal di casa”.

Esattamente due mesi: questo l’arco di tempo che è servito all’Atalanta per tornare a vincere tra le mura amiche. (BergamoNews)

Su altre testate

Atalanta-Spezia, minuto 82: Muriel conduce un contropiede in velocità, alza la testa e premia lo smarcamento di Pasalic sulla sinistra, il croato mette il cross per lo stesso Muriel che al volo di mancino pesca il jolly trovando l’angolino basso dove Provedel non può arrivare. (BergamoNews)

Il numero 3 giallorosso si è ritagliato un posto. José Mourinho ha parlato oggi in conferenza stampa: come di consueto,Vocegiallorossa,it fornisce le parole del. Il difensore centrale Roger Ibanez compie oggi 23 anni. (Voce Giallo Rossa)

Sgombriamo subito il campo da ogni strano ragionamento: battere lo Spezia 5-2 non autorizza nessuno a parlare di scudetto, sarebbe esagerato mettere la questione in termini di questo tipo. Ci penseremo da mercoledì, intanto domani si va a Berna per scrivere un'altra volta la storia (Bergamo Post)

www.imagephotoagency.it. Probabili formazioni Atalanta-Spezia: le possibili scelte di Gasperini e Thiago Motta. ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Zappacosta, Freuler, De Roon, Maehle; Malinovskyi, Pasalic; Zapata. (FantaMaster)

L’EPISODIO CHIAVE DEL MATCH. 33′ RIGORE ATALANTA – Maehle riceve da Zapata e calcia di punta, Sala si getta in scivolata e tocca con la gamba ma poi la sfera colpisce in pieno il braccio aperto. Abisso concede il rigore dopo consulto VAR. (Calcio News 24)

), Zapata 7.5 (dal 34′ st Muriel 7), Ilicic 6 (dal 15′ st Malinkovsky 6.5). ), Verde 6.5 (dal 7′ st Manaj 5.5), Sala 5 (dal 19′ st Colley 5.5); Nzola 7 (Calciomagazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr