Casa dolce casa, torna la vittoria al Gewiss Stadium: i numeri

Calcio Atalanta SPORT

Prima delle sfide delle ultime due stagioni ce n’erano state dodici molto antiche (tra il 1929 e il 1939): solo una sconfitta in totale per i nerazzurri, che hanno vinto 7 volte e pareggiato altrettante

Dopo l’unica vittoria tra le mura amiche di casa, nel 2-1 ai danni del Sassuolo, l’Atalanta torna a trionfare davanti al suo pubblico. L’Atalanta è tornata a vincere in casa dopo quasi due mesi: l’ultima volta era stata il 21 settembre, 2-1 al Sassuolo, sessanta giorni esatti fa. (Calcio Atalanta)

Ne parlano anche altri media

Dirige la sfida l’arbitro Abisso. Abisso concede il rigore dopo consulto VAR. 37′ ZAPATA SBAGLIA IL RIGORE – Il colombiano calcia male, Provedel intuisce ma Abisso ordina la ripetizione per movimento scorretto del portiere. (Calcio News 24)

Ecco quanto appreso dalla redazione di Vocegiallorossa.it in merito alla situazione dei biglietti per lo Stadio Olimpico in Il difensore centrale Roger Ibanez compie oggi 23 anni. (Voce Giallo Rossa)

www.imagephotoagency.it. Probabili formazioni Atalanta-Spezia: le possibili scelte di Gasperini e Thiago Motta. ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Zappacosta, Freuler, De Roon, Maehle; Malinovskyi, Pasalic; Zapata. (FantaMaster)

Atalanta-Spezia, minuto 82: Muriel conduce un contropiede in velocità, alza la testa e premia lo smarcamento di Pasalic sulla sinistra, il croato mette il cross per lo stesso Muriel che al volo di mancino pesca il jolly trovando l’angolino basso dove Provedel non può arrivare. (BergamoNews)

Sgombriamo subito il campo da ogni strano ragionamento: battere lo Spezia 5-2 non autorizza nessuno a parlare di scudetto, sarebbe esagerato mettere la questione in termini di questo tipo. Ci penseremo da mercoledì, intanto domani si va a Berna per scrivere un'altra volta la storia (Bergamo Post)

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel 5.5; Amian 5, Erlic 5, Hristov 4.5, Bastoni 5.5; Maggiore 6, Kovalenko 6 (dal 19′ st Reca 5.5); Gyasi 5.5 (dal 36′ st Podgoreanu s.v. ); Pasalic 8 (dal 42′ st Piccoli s.v. (Calciomagazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr