Warren Buffett contro le Spac e Robinhood. E spunta il nome del suo successore alla guida della Berkshire Hathaway

Warren Buffett contro le Spac e Robinhood. E spunta il nome del suo successore alla guida della Berkshire Hathaway
Forbes Italia ECONOMIA

Dapprima Buffett l’ha equiparata alle scommesse, aggiungendo che questa app è solo un casinò in più sul mercato

Come riporta Cnbc, il nome se lo è lasciato sfuggire il 97enne Munger, mentre stava rispondendo a una domanda sulla futura gestione della società.

Entrambi sono stati elogiati e definiti “persone meravigliose da Buffett”, ma ciò che ha fatto propendere verso Abel è il fattore anagrafico. (Forbes Italia)

Su altre testate

Abel ha 59 anni, mentre Ajit, anche lui vice-presidente della Berkshire, ne ha 69. In quell’occasione il vicepresidente e braccio destro di Buffett, Charlie Munger, 97 anni aveva detto inavvertitamente, che “Greg manderà avanti la cultura”. (Wall Street Italia)

E non apprezzo l'idea di versare miliardi e miliardi di dollari a qualcuno che di punto in bianco ha inventato dal nulla un nuovo prodotto finanziario. Buffett ha esplicitamente dichiarato che non avrebbe fornito alcuna risposta alle domande che comparavano le criptovalute all'oro, ma l'approccio di Munger è stato decisamente più diretto:. (Cointelegraph Italia)

Co-fondatore del Giving Pledge, una campagna per incoraggiare la filantropia miliardaria, Buffett ha donato più di 37 miliardi di dollari in azioni Berkshire dal 2006 Una cifra che rende Buffett, nato a Omaha in Nebraska il 30 agosto 1930, il sesto membro del club dei paperoni capaci di superare i 100 miliardi di dollari di patrimonio. (Corriere della Sera)

Berkshire Hathaway: Charlie Munger odia Bitcoin

L’allerta è la seguente: se l’inflazione inizia a salire, potrebbe spingere la Federal Reserve, ad aumentare i tassi di interesse, una mossa che potrebbe colpire i prezzi degli asset (Money.it)

Arriva la proroga al 31 dicembre 2021 delle moratorie per le Pmi, attualmente in vigore fino al 30 giugno. La domanda deve essere presentata all'Inps entro il 30 giugno 2021. (Yahoo Finanza)

Sabato, durante l’Annual Shareholders Meeting di Berkshire Hathaway, Charlie Munger ha dichiarato:. “Ovviamente odio il successo di Bitcoin. Ascolta qui download. Il Vicepresidente di Berkshire Hathaway, Charlie Munger, ha dichiarato esplicitamente di odiare il successo di Bitcoin. (Cryptonomist)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr