Lukaku: “Il razzismo nel calcio è ai massimi storici. In Italia qualcosa è cambiato”

fcinter1908 SPORT

"Abbiamo cercato di educare le persone in Italia spiegando che non si fa cosi'.

L'attaccante nerazzurro, intervistato dalla CNN, torna a parlare del razzismo nel calcio. Gianni Pampinella. Romelu Lukaku torna a parlare del razzismo nel calcio.

"Penso che il razzismo nel calcio in questo momento sia al massimo storico.

Intervistato dalla CNN, l'attaccante nerazzurro non vede progressi, ma sostiene che in Italia qualcosa sia cambiato. (fcinter1908)

Su altre fonti

In un’intervista al Corriere della Sera, Lukaku ora afferma che le parole di Ibrahimovic hanno avuto un pesante tributo. Successivamente, Zlatan è stato multato di 4.000 euro e Lukaku di 3.000 euro, entrambi per comportamento antisportivo. (TecnoSuper.net)

In Italia, quando è successo a me direttamente c’era qualcosa che si faceva perché la Serie A comunicava davvero con me e la mia squadra Ma perché non si mette la stessa energia anche quando si tratta di razzismo? (SOS Fanta)

In Italia, quando è successo a me direttamente, si è fatto qualcosa perché la Serie A ha parlato con e la mia squadra» Vedo molte campagne e tutto il resto, ma fino a quando non viene intrapresa una vera azione non cambierà nulla. (Juventus News 24)

Meglio di Messi, CR7, Ibra e Neymar. L’Inter si gode il Lukaku più forte di sempre

Lukaku, attaccante dell’Inter, si è soffermato sulla tematica delicata del razzismo. Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, ha parlato ai microfoni della CNN soffermandosi sul razzismo: "Il razzismo nel calcio in questo momento è al massimo storico. (ItaSportPress)

In Italia, quando è successo a me direttamente, è stato fatto qualcosa: la Serie A ha parlato con me e la mia squadra. Non vedo progressi ad essere onesto, ci sono tante campagne ma non viene mai intrapresa una vera azione. (SpazioInter)

E Inzaghi gongola. Luca Taidelli @LucaTaidelli. E di sicuro più 'precoce' di Messi, Cristiano, Neymar e Ibra. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr