E il Pd stavolta sente aria di elezioni «Meglio ridare la parola agli elettori»

E il Pd stavolta sente aria di elezioni «Meglio ridare la parola agli elettori»
ilGiornale.it ilGiornale.it (Interno)

Per noi si sta dentro il governo, se Conte e il Pd ci vogliono fare fuori, lo dicano» avverte l'ex ministra.

«Noi siamo per l'appoggio pieno al governo Conte, ma se qualcuno ci considera di troppo, se le nostre idee danno fastidio, possiamo lasciare appena Conte ce lo chiede.

Ne parlano anche altri media

In soldoni, si stima che meno di un milione di persone percepiranno per intero quanto sbandierato da Zingaretti. (L'Opinione)

È evidente che questo governo coincide con la fine della legislatura ma non credo siamo in questa situazione". "Fin quando si fanno le cose il Pd sarà zen e non risponderà alle provocazioni", sottolinea il vicesegretario Andrea Orlando (La Repubblica)

(Foto Fotogramma). "Non siamo in presenza di una crisi che nessuno ha dichiarato, Conte ha chiesto a tutti un atto di chiarezza. Così il segretario del Pd Nicola Zingaretti. (Adnkronos)

D'altra parte, che l'ex premier e Salvini siano in contatto diretto non è un mistero. Eppure Zingaretti, questo racconta chi ha avuto occasione di parlarci, non esclude nulla. (ilGiornale.it)

Fonte: Facebook/Matteo Salvini Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev (Il Messaggero)

«La crisi climatica – dice ancora Braga – ci chiede di avere più coraggio e di mettere in campo azioni concrete. Lo sviluppo e il lavoro dovrebbero essere quindi «l’unico assillo e vera priorità della maggioranza». (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti