Infermieri: no alla sostituzione con operatori sanitari

Infermieri: no alla sostituzione con operatori sanitari
Nuova Irpinia SALUTE

L’appello arriva dal Coordinamento delle Professioni infermieristiche della Campania e dagli Ordini di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli , Salerno.

Soprattutto se si considera che a beneficiare delle competenze e delle prestazioni degli infermieri sono pazienti e cittadini fragili cui va sempre garantita la migliore e più qualificata assistenza sanitaria possibile”

“Il Coordinamento regionale degli Ordini delle professioni infermieristiche della Campania si oppone con fermezza alla possibilità di utilizzare gli Operatori sociosanitari (Oss) in luogo degli infermieri come ipotizzato in alcune Regioni italiane. (Nuova Irpinia)

Ne parlano anche altre testate

Il Coordinamento regionale degli Ordini delle professioni infermieristiche della Campania si oppone con fermezza alla possibilità di utilizzare gli Operatori sociosanitari (Oss) in luogo degli infermieri come ipotizzato in alcune Regioni italiane. (Panorama della Sanità)

24293/2008 Corte di Cassazione chiamata a decidere sul caso di mansioni inferiori ha stabilito: “richiamando la consolidata giurisprudenza di questa Corte al riguardo, la modifica delle mansioni di cui all’art. (Nurse Times)

Nurse Times Studenti di infermieristica leccesi contro la delibera Veneta sulle competenze OSS: Il gruppo di studenti di… - NurseTimes : ?? Nurse Times Studenti di infermieristica leccesi contro la delibera Veneta sulle competenze OSS: Il gruppo di studenti di… - MassimoRandolfi : RT @NurseTimes: ?? (Zazoom Blog)

Veneto, carenza di personale sanitario: la decisione di riqualificare gli OSS in infermieri

Senza nulla togliere ai meriti che gli Oss hanno per il contributo importante che hanno dato e tutt’ora danno in questa emergenza, la delibera della Regione Veneto, cosi come concepita, pone a serio rischio sia la persona assistita, che gli stessi operatori sociosanitari. (Nurse24)

Con una lettera inviata al Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, i presidenti Opi di Napoli, Avellino, Benevento, Caserta e Salerno diffidano il Governatore ad intraprendere iniziative e atti volti ad affidare, anche se per brevi periodi di tempo, ad altre figure professionali attività proprie dell'infermiere. (AvellinoToday)

Pertanto, per sopperire alle criticità del sistema sanitario e garantire ai propri pazienti la migliore assistenza possibile, il Veneto ha deciso di promuovere un nuovo progetto destinato a riqualificare gli OSS in infermieri. (Notizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr