Sampdoria-Torino: video, gol e highlights

Sampdoria-Torino: video, gol e highlights
Sky Sport SPORT

Ci pensa Singo su cross di Vojvoda a trovare il pareggio.

Dopo l'intervallo Rodriguez salva sull'ennesimo errore del portiere del Toro, la ribalta di testa l'ex Praet

Strepitosa deviazione di Falcone che nega la rimonta.

Padroni di casa avanti grazie al rinvio errato di Milinkovic-Savic: Gabbiadini serve Caputo che non sbaglia.

A distanza di quattro mesi dall'ultima volta, i granata vincono in trasferta battendo 2-1 in rimonta la Samp. (Sky Sport)

Su altre testate

Al minuto 18, nel miglior momento del Toro, arriva il gol della Samp. Al minuto 28, cross al centro di Vojvoda e stacco di testa di Singo che anticipa tutti e batte Falcone. (SerieANews)

Questa volta è Lukic a crossa dalla sinistra per l'inserimento di Praet che anticipa tutti e mette alle spalle di un incolpevole Falcone. Momenti di incertezza però sulla panchina granata poiché il giocatore, ex della sfida, non esulta e il pallone rotola fuori dalla porta a causa di un buco nella rete. (TUTTO mercato WEB)

Nei 5’ di recupero fa tutto il Torino: crea un’azione pericolosa, effettua un altro cambio (dentro Pobega per Praet) e la partita termina 1-2. Tabellino. Sampdoria – Torino: 1-2. Sampdoria (4-4-2): Falcone; Bereszynski, Dragusin, Ferrari, Augello; Candreva, Rincon, Askildsen, Thorsby; Caputo, Gabbiadini. (Torino Top News)

Sampdoria, le pagelle di CM: super Falcone, male Thorsby

Dragusin 4,5 - Praet gli sgomma a fianco dopo appena dodici minuti creando una ghiotta occasione da gol. Candreva 5,5 - Sua la prima palla gol del match ma poi va spesso in difficoltà nella fase difensiva quando non riesce a contrastare Vojvoda. (TUTTO mercato WEB)

Di seguito le formazioni ufficiali della sfida. SAMPDORIA (4-4-2): Falcone; Bereszynski, Dragusin, Ferrari, Augello; Candreva, Rincon, Askildsen, Thorsby; Gabbiadini, Caputo Schema di Candreva verso Gabbiadini, Caputo allunga per lo stesso Candreva che calcia; di poco pallone fuori. (Sampdoria News)

: va a fare il riferimento centrale, si ritrova sulla testa la palla del possibile 2-2 ma non inquadra la porta. Non spinge mai, e soffre ad ogni sortita offensiva granata. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr