AirPods 3 pronti per il lancio: si attende l'annuncio con i nuovi MacBook Pro

HDblog SCIENZA E TECNOLOGIA

Secondo i controlli effettuati da Wedbush sulla catena di approvvigionamento, gli AirPod di terza generazione sarebbero stati già prodotti e sarebbero pronti per essere spediti.

Gli AirPods di terza generazione rappresenterebbero il primo restyling degli auricolari di Apple rispetto a quelli lanciati nel 2016 e rinnovati sotto alcuni aspetti tecnici a marzo del 2019.

A differenza degli AirPods attuali, invece, dovrebbero comunque offrire una migliore qualità audio oltre ad avere alcune nuove funzionalità. (HDblog)

La notizia riportata su altri giornali

Un aiuto per l’udito L’aspetto più affascinante, ma che rappresenta anche la sfida principale per l’azienda, è rendere gli AirPods uno strumento medico per aiutare le persone con problemi all’udito. Il focus sulla salute Il progetto di trasformare gli AirPods in un dispositivo indossabile per la propria salute rappresenta l’ulteriore dimostrazione dell’interesse di Apple per il benessere dei propri utenti. (Corriere della Sera)

I nuovi AirPods 3 presenteranno un design simile a quello degli AirPods Pro, ma non saranno in-ear e non saranno dotati di alcune funzioni “Pro”, come la cancellazione attiva del rumore. A pochi giorni dall’evento Apple si torna a parlare dei prossimi AirPods 3, che potrebbero proprio essere annunciati in quella occasione. (iPhone Italia)

Ulteriori dettagli sul programma sono consultabili nella pagina di supporto ufficiale (link in Fonte) Un anno in più per far segnalare il difetto e ottenere la riparazione senza costi aggiuntivi. (HDblog)

Apple ha infatti rilevato che una piccola percentuale dei suoi auricolari top di gamma prodotti prima di ottobre 2020 possono presentare questo genere di problemi audio. Se avete un paio di AirPods Pro che presentano fastidiosi crepitii quando parlate o vi trovate in ambienti rumorosi, ci sono buone notizie per voi. (MobileWorld)

Questa volta protagonisti saranno MacBook e AirPods. Il 18 ottobre si avvicina, ed Apple è pronta a condividere con il mondo il suo secondo, grande evento delle ultime settimane. (Computer Magazine)

Il programma in questione è stato attivato a ottobre dello scorso anno: Apple aveva rilevato che “una piccola percentuale” di AirPods Pro potrebbe riscontrare problemi audio; le unità interessate sono state prodotte prima di ottobre 2020. (macitynet.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr